Quotidiani locali

Vai alla pagina su Lavoro

Lavorare alla Torre Fiat: 86 posti per la stagione

Si cercano bagnini, camerieri, receptionist, facchini, animatori e altre figure Possibilità di prolungare il contratto anche in inverno a Bardonecchia

MASSA. Vero che il contratto non è a tempo indeterminato, altrettanto vero che 86 posti di lavoro, seppur a termine, sono tanti. Tantissimi per un territorio come il nostro in cui la disoccupazione è - purtroppo - male endemico. A metterli sul mercato quegli 86 posti è Verve spa, la società che gestisce Torre Marina (leggi: Torre Fiat). La torre, opera dell’ingegner Vittorio Bonadè Bottino, è datata 1933: all’interno non c’è l’ombra di una scala, si sale dal primo all’ultimo piano attraverso un’unica lunga rampa. E a lato di quella rampa sorgono, tutte aperte, le camerate. Di porte non se ne vedono, tanto che la Verve spa ha chiesto al Comune, con un’osservazione al regolamento urbanistico, di realizzare, nel rispetto delle indicazioni della Soprintendenza, camere chiuse. Ma a quella richiesta ha fatto seguito un no secco. Il che significa che la Torre - come spiega Doriano Cranco, vicepresidente di Verve, può ospitare soltanto bambini. Difficile, infatti, pensare che gli adulti accettino di condividere mega camera in barba alla riservatezza. La Verve lavora con i bambini dal 15 di giugno al 2 agosto, da aprile a giugno e da agosto ad ottobre lavora con comitive di adulti che ospita, però, nelle palazzine vicino alla Torre e non nella Torre stessa riducendo così la capacità ricettiva.

Di bambini Torre Fiat ne accoglie fino a 600 per turno, 300, invece, gli adulti che le palazzine possono ospitare. E per così tanti ospiti serve tanto personale.

«A regime - a fare il punto è il vicepresidente - occupiamo 60 persone, arriviamo a 110 nei periodi in cui ospitiamo i bambini». Ecco allora gli 86 posti di lavoro per la stagione con la possibilità - aggiunge Doriano Cranco di prolungare il contratto anche per la stagione invernale. In estate a Marina, in inverno nella torre gemella di Bardonecchia, sempre gestita da Verve spa. I posti di lavoro sono nei servizi alberghieri (cuochi, aiuto cuochi, camerieri, maitre, commis di cucina, lavapiatti, facchini, receptionist, personale) e nei servizi educativi (animatori, addetti alla spiaggia, bagnini,

istruttori di vela). Per essere impiegati nei servizi educativi e nell’accoglienza clienti è indispensabile il diploma superiore ed è richiesta un’età minima di 21 o 23 anni a seconda dell’impiego. Per candidarsi, inviare il curriculum a lavoro@torremarina.it

(c.s.)

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro