Quotidiani locali

aveva 71 anni 

Malore improvviso, lutto per l’addio a Roberto Bertelloni

Massa,  ex dipendente del Nuovo Pignone e da sempre cittadino partecipe alla vita della città

MASSA. Se n’è andato per un malore improvviso a settantuno anni Roberto Bertelloni ex dipendente del Nuovo Pignone di Massa e da sempre cittadino partecipe alla vita della città.

Il destino negli ultimi anni aveva messo Roberto a dura prova, un male lo aveva costretto a sottoporsi a numerose cure, ma lui era riuscito a vincere la sfida anche contro la terribile malattia.

L'amore per la sua famiglia, i due nipoti sopra ogni cosa, gli avevano trasmesso la forza di combattere le sfide più difficoltose che la vita gli aveva riservato e, grazie all'affetto della moglie e delle figlie che non l'hanno mai abbandonato, non si era perso d'animo.

Venerdì sera però un malore improvviso non gli ha lasciato scampo e Roberto è volato via dai suoi cari per sempre. Grande il dolore per la sua scomparsa inaspettata, tutti i parenti e gli amici si sono stretti vicino ai familiari.

Tutti lo ricordano come un uomo dal carattere gentile, pronto ad aiutare gli altri e a donare una parola buona a chiunque ne avesse bisogno. Roberto era anche molto appassionato di politica, quando non condivideva delle scelte non le mandava a dire a nessuno e con fermezza e determinazione, portava avanti con convinzione i suoi ideali.

Il bene della comunità, ricorda

chi lo conosceva, era per lui un valore da difendere e salvaguardare nonostante ci fossero degli ostacoli da abbattere.

Il funerale lunedì 8 gennaio presso la Chiesa dei Quercioli alle ore 10.30.

Sara Lavorini

©RIPRODUZIONE RISERVATA .

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro