Quotidiani locali

I cani sfilano in passerella

A CarraraFiere l’esposizione internazionale organizzata da Enci e Gruppo cinofilo, con 1200 esemplari

CARRARA. Buona presenza di pubblico all’esposizione internazionale canina, che si è svolta negli spazi del Carrarafiere di Marina di Carrara. Centinaia gli esemplari presenti, provenienti da varie parti d’Italia e anche del mondo, per farsi ammirare e coccolare, dai padroni, ma anche dai visitatori. Quasi 1200 gli esemplari in passerella. Una mostra, dunque, degna de La Carica dei 101, capace di far vedere da vicino le varie razze e i caratteri, mai uguali, dei tantissimi partecipanti a quattro zampe. Tra cani che sono vere e proprie star e i proprietari, che si stringono la mano guardandosi in cagnesco - è proprio il caso di dirlo - in puro spirito di rivalità, i cinofili hanno di che divertirsi, sia gli amanti degli esemplari da appartamento, sia quelli che prediligono animali da guardia o da difesa personale. E allora via, tra chiuahua aggressivi come dobermann e alani mansueti come gattini, il percorso tra gli spazi espositivi offre anche tutto ciò che fa da contorno ai migliori amici dell’uomo.

Un esemplare tra quelli in gara
Un esemplare tra quelli in gara


La parte del leone, si fa per dire, la fanno quelli della toelettatura, veri e propri parrucchieri per cani, che con spazzole, forbici e bigodini creano estrose acconciature per i loro amici dal pelo lungo. E ancora stand con mangimi o attrezzature da trasporto, per i compagni di piccola taglia, per i quali oggi esistono borsette e sportine elegantissime. Ma quanto costa dotarsi di un cane da esposizione? «Ce n’è per tutte le tasche – spiegano alcuni espositori – diversi di questi cani, pluripremiati, possono valere diverse migliaia di euro. Non va contemplato solo il costo del cane al momento dell’acquisto, ma anche il valore affettivo e i risultati che l’esemplare accumula nel corso della sua crescita». Un cane di razza, per farsi un’idea, può essere acquistato con una cifra inferiore ai mille euro, ma molto dipende dal pedigree. Se i genitori dell’animaletto sono campioni premiati, allora anche il discendente avrà un prezzo in proporzione.

Acconciatura da star e posa rilassata...
Acconciatura da star e posa rilassata per un altro partecipante


L’evento ha riservato un’intera zona alle razze nordiche, dagli husky ai cani da slitta, belli come modelli d’alta moda e curati come principi. Certo qualcuno pareva non gradire l’attesa in gabbia prima della “passerella”, ma per il resto si tratta di animali abituati a questo tipo di manifestazioni e pertanto perfettamente a proprio agio. Anche i meticci sanno comunque fare la loro figura e quelli possono essere adottati ovunque: non avranno la regalità derivante dalla razza purissima, ma in quanto ad affettuosità, non sono secondi a nessuno.
 

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori