Quotidiani locali

Borseggiata da una sessantenne durante lo shopping

Massa, mano lesta di una ladra mentre la coetanea guarda le vetrine

MASSA. Si è accorta solo alla fine di una sagoma che si allontanava nella galleria, tra le molte persone che erano in giro per fare acquisti. Non più di un attimo e la scorge andare via in mezzo agli altri, ormai lontana. Il tempo solo di realizzare confusamente che insieme a quella figura stava allontanandosi anche il suo portafogli.

Una mano leggera si era insinuata qualche attimo prima nella sua borsa. La proprietaria, una signora massese di circa sessant’anni, non si era accorta di nulla ha raccontato agli agenti. O meglio, forse qualcosa ha avvertito, ma niente che l’avesse veramente messa in allarme. Accanto a sè d’altronde l’unica figura estrane che si era affiancata era un’altra signora. Una coetanea che come lei si era lasciata assorbire dalle vetrine. Niente da temere, anche all’apparenza una donna tranquilla.

Quindi quel lieve strattone sulla spalla non lo registra. Solo dopo qualche minuto la mano va con gesto abitudinario a toccare la borsa sulla spalla. La cerniera è aperta, una sbadataggine che capirà dopo di aver pagato.

Infatti mentre fruga alla ricerca del portafogli la mano non lo trova. Lo cerca, si impegna

e poi il flash. Alza la testa, vede la donna allontanarsi, parecchio lontana. Continua a cercare e solo dopo realizza il contatto, l’alleggerimento e li mette in connessione con la donna. Ma ormai lo racconta agli agenti, quando il tempo per reagire è passato.(l.r.d.)
 

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista