Quotidiani locali

Un calendario e la cura delle risate per vincere il cancro

La onlus Diversamente splendidi presenta la strenna  Documentario sul “quarto piano” e 19 medici a confronto

CARRARA. Ci sono i calendari con le modelle che posano senza veli e poi c’è il calendario di Diversamente Splendidi, la Onlus che si propone di prendersi cura dell’emotività di chi si ammala di neoplasia e dei loro familiari, dove le modelle hanno posato orgogliosamente vestite solo con un velo, a far trapelare il segno della malattia che le ha colpite e con sotto la foto, la frase scritta: vinciamo su noi stessi. Loro sono, rigorosamente in bianco e nero, grazie all’occhio fotografico di Giovanni Giannarelli, che ha regalato loro il sevizio, mirabilmente eseguito nel contesto caratteristico dell’atelier di scultura Alnassar a Torano tra le cave apuane: Laura Lucchini, Elisa Bontemps, Paola Magni, Simonetta Simoncini, Barbara Danesi, Antonella Danesi, Cristina Collavoli, Armanda Battistini, Caterina Collavoli, Giustina Simoniello, Sara Piva, Saida Bellioum e Maurizio Pendibene. Una modella per ogni mese, tranne Maurizio che ha partecipato insieme alle sue compagne di avventura alla foto di copertina. Un calendario così speciale non poteva che avere una presentazione altrettanto speciale: così sabato (dopodomani), alle ore 17 a Palazzo Ducale a Massa, nella Sala della Resistenza, saranno presenti ben 19 medici tra oncologi, senologi, ginecologi, otorinolaringoiatra, dentisti, dermatologi, terapisti del dolore, psicologi e psichiatri, provenienti da Pisa, La Spezia, Versilia, Massa e Carrara: come il dottor Paolo Migliorini, come la dottoressa Gina Tassinari, come il dottor Andrea Fontana o come il dottor Gianni Baldetti. Un parterre di camici bianchi quindi, moderati dalla psicologa dottoressa Tania Andreotti che darà loro la parola dopo aver commentato il cortometraggio che verrà proiettato, dal titolo “Quarto Piano” per far conoscere la realtà di malati oncologici in quel “Quarto piano”, il piano più temuto di tutto l’ospedale. «I medici daranno vita a una tavola rotonda dove ognuno interverrà, aprendo un confronto» ha spiegato Laura Lucchini, presidente di Diversamente Splendidi. Ma proprio perché la Onlus si propone di prendersi cura delle emozioni dei pazienti e dei familiari, si parlerà anche di risate e di look assieme alla psicologa dottoressa Caterina Pettinato e alla dottoressa Cecilia Camellini studiosa di empatia, che illustreranno con divertenti esercizi sul campo, il progetto “Terapia della Risata” dell’associazione di Bridge for hope. E assieme anche alla dottoressa Angela Noviello, estetista oncologica, direttrice Italia e coordinatrice Europa Oti, nonché titolare e Direttrice di un importante Scuola Professionale di Estetica italiana che collabora all’implementazione di ambulatori di estetica oncologica in ambito sanitario su tutto il territorio nazionale. «Alla presentazione abbiamo invitato tutti i sindaci della provincia- ha spiegato Laura- Alessandro Volpi sindaco di Massa, Gianni Lorenzetti sindaco di Montignoso, Roberto Valettini sindaco di Aulla, per altro già presenti alla presentazione quando nacque Diversamente Splendidi e poi Francesco De Pasquale sindaco di Carrara e tutti gli altri sindaci della provincia: di Tresana, Villafranca, Pontremoli, Podenzana, Mulazzo, Liciana Nardi, Fosdinovo, Casola e Bagnone». Il calendario, nato grazie all’aiuto della società GMC spa della famiglia Grassi, azienda leader del lapideo, sarà poi festeggiato con un buffet organizzato dall’associazione Convivio
assieme a una squadra di ragazzi dell’alberghiero di Massa. «Chi vorrà potrà acquistare il calendario spendendo 12euro, il cui incasso sarà devoluto al finanziamento dello screening per la prevenzione al cancro» ha precisato la presidente di Diversamente Splendidi Laura Lucchini.

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro