Quotidiani locali

C'è anche Veronica Angeloni al Grande Fratello Vip

La pallavolista massese tra le concorrenti del programma tv: «Mamma è rimasta sorpresa»

C'è anche il nome di Veronica Angeloni tra quelli dei concorrenti della nuova edizione del Grande Fratello Vip. Da questa sera la pallavolista di origini massesi entrerà ufficialmente nella seguitissima casa di Canale 5, che quest'anno ospiterà anche Daniele Bossari, Giulia De Lellis, Carmen Di Pietro, Lorenzo Flaherty, Serena Grandi, Gianluca Impastato, Simona Izzo, Cristiano Malgioglio, Ignazio Moser, Luca Onestini, Marco Predolin, Cecilia e Geremia Rodriguez e Aida Yespica.
Diplomata al liceo linguistico di Massa, la trentunenne massese ha alle spalle una carriera ventennale nel mondo della pallavolo agonistica. Dal debutto nella Pallavolo Carrarese all'età di 8 anni, al titolo di miglior giovane della Serie A1 conquistato nel 2004. E da lì i successi si sono moltiplicati. Una supercoppa italiana vinta con l'Asystel Novara, il terzo posto nella Champions league conquistato con la Pallavolo Sirio Perugia. Sempre passando per diverse convocazioni in nazionale. E nella sua ultima stagione Veronica ha giocato nel Gresik Petrokimia, squadra indonesiana della cittadina di Gresik nella regione di Giava orientale, non lontano da Surabaya, la seconda città più popolosa dell’Indonesia.
Ma la pallavolista non ha mai disprezzato il mondo dello spettacolo, e dopo la sua apparizione nel 2014 al festival di Sanremo, ci riprova.
Stavolta con un progetto inaspettato e fuori dal comune: prendere parte alla nuova edizione del Grande fratello vip. Il reality show, al via da questa sera sulle reti Mediaset, metterà a dura prova la pallavolista massese, che in un'intervista ha commentato: «La prima cosa che mi ha detto mia mamma è stata: vuoi rinchiuderti in una casa proprio tu che a casa non ci sei mai? Sarà una sfida vera e propria. O almeno ci provo». Dal campo alla tv per Veronica che non disdegna frequentazioni di ambienti da "spettacolo", ma è sempre rimasta legata al volley.

«Qualche anno fa non avrei detto sì. Fra l’altro io sono una caciarona e di compagnia, ma sono anche molto legata alla mia privacy, quindi sarà dura. Vorrei portare la pallavolo a un pubblico che magari non la conosce e rimanere me stessa, farmi voler bene, far vedere quello che sono».

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista