Quotidiani locali

Precipita in burrone e muore, trovato il giorno dopo

Zeri, Vittorio Catella, falegname di 67 anni, era partito da La Spezia per rientrare a casa dove non è mai arrivato. A dare l'allarme la moglie. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

ZERI. Vittorio Catella, falegname di 67 anni, ha perso la vita in un incidente stradale accaduto la notte scorsa a Zeri in Alta Lunigiana. Il cadavere è stato trovato solo stamani (19 gennaio) dalle squadre di soccorso mobilitate sin dalle prime luci dell'alba dopo la denuncia di scomparsa presentata ai carabinieri dalla moglie. L'uomo, un artigiano della zona, era partito ieri sera da La Spezia alla volta di Zeri, dove per non è mai arrivato.

Alle ricerche ha partecipato anche un elicottero dei vigili

del fuoco. Il corpo dell'uomo è stato avvistato in un burrone nella zona di Tecchia Rossa, nel comune di Zeri. Secondo una prima ricostruzione dei fatti pare che l'uomo a bordo dell'auto sia uscito di strada finendo in una scarpata. Probabile che l'incidente sia stato causato dal forte vento.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro