Quotidiani locali

Controlli a tappeto al Salvetti di Massa dopo il crollo, scuola semi chiusa

Sta meglio la ragazza, colpita alla testa da pezzi di intonaco

MASSA. Controlli a tappeto all'istituto commerciale Salvetti nel centro di Massa, dove si è verificato il cedimento di una parte di intonaco in un'aula che ha provocato il ferimento di una studentessa di 16 anni,  colpita da calcinacci. I tecnici della Provincia e di una ditta esterna hanno avviaot un monitoraggio su tutte le strutture della scuola. Per questa ragione la dirigenza del Salvetti ha disposto la chiusura parziale dell'istituto Lunedì 5 ottobre niente lezioni per le classi prime, seconde e terze ospitate al primo piano dell'edificio

Sta meglio, intanto, la studentessa (le cui condizioni, peraltro, non sono mai apparse gravi) che ha riportato un trauma cranico e alcune contusioni.

Subito dopo il crollo carabinieri e vigili del fuoco hanno fatto un sopralluogo nell’aula, che è stata chiusa, mentre la scolaresca è stata trasferita in un’aula laboratorio. Al Salvetti sono arrivati anche i tecnici della Provincia (proprietaria dell’immobile) e il presidente della Provincia stessa Narciso Buffoni, che si è poi recato al pronto soccorso per accertarsi delle condizioni della ragazza.

Scuola, crolla un grosso pezzo di intonaco: ferita una ragazza. È l'ennesimo caso in Toscana: e ora basta con il dare la...

Posted by Il Tirreno on Venerdì 2 ottobre 2015

LA SCUOLA CHE NON VA IN TOSCANA: GLI ULTIMI CASI

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista