Menu

domattina in duomo

Messa solenne e festa per la Madonna del Popolo

CARRARA. Domani, domenica, la città di Carrara celebrerà la Patrona della Città: la Madonna del Popolo. Si ricorda l’avvenimento straordinario del 14 maggio 1961 quando nella piazza Alberica, si è...

CARRARA. Domani, domenica, la città di Carrara celebrerà la Patrona della Città: la Madonna del Popolo. Si ricorda l’avvenimento straordinario del 14 maggio 1961 quando nella piazza Alberica, si è svolta la solenne Cerimonia della Incoronazione della sacra Immagine della Madonna, protettrice dei Carraresi. In quel giorno memorabile mons. Carlo Boiardi, vescovo della Diocesi, assistito da numerosi prelati toscani, dall’abate mitrato mons. Duilio Toni e dal clero locale, ha benedetto i due preziosi Diademi opera del maestro orafo Mario Rolla e li ha posti sul capo di Maria e del Bambin Gesù nel sacro quadro che ancora oggi il Popolo carrarese onora nell’altare laterale del Duomo. La Messa solenne delle ore 10,30 presieduta da mons. Raffaello Piagentini permetterà di ricordare tutti i carraresi che in quel periodo di carestia, non esitarono a donare il proprio oro per poter confezionare le pregiate corone con cui vennero insignite la Madonna del Popolo

ed il Bambin Gesù che, simbolicamente, stringono nella Sacra Immagine le chiavi dell’antica città. La solenne celebrazione si concluderà con la tradizionale benedizione dei Ceri rossi che i carraresi hanno portato all’Altare della Patrona cittadina, seguita dalla benedizione delle mamme.

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro