Menu

VENERDÌ IL FILM ESCE IN TUTTO IL MONDO

La curiosità: il primo Capitan America fu girato in parte a Portovenere

 PORTOVENERE. Venerdì 22 luglio, in contemporanea mondiale, uscirà in Italia il film "Captain America: il primo vendicatore", una produzione Paramount diretta da Joe Johnston, interpretata da Chris Evans e Tommy Lee Jones, basata sull'omonimo personaggio dei fumetti Marvel creato da Joe Simon e Jack Kirby nel 1941. La storia cinematografica di Capitan America appare legata al nostro paese, poiché le avventure di questo supereroe dal costume a stelle e strisce, erano già state portate sullo schermo nel 1990 in un altro film statunitense intitolato "Captain America", diretto da Albert Pyun, prodotto da Menahem Golan, ambientato in gran parte in Italia ed in particolare a Portovenere, che appare sia nell'apertura che nel finale della pellicola. Il film di Pyun, pur realizzato con un budget ristretto, inizia quasi allo stesso modo del kolossal targato Paramount: il giovane americano Steve Rogers, durante la seconda guerra mondiale, vorrebbe arruolarsi per servire la patria. Scartato alla visita di leva a causa del suo fisico gracile, si offre volontario per un esperimento segreto volto alla creazione di un esercito di super soldati, che gli consente di sviluppare enormemente le sue condizioni fisiche e mentali. La morte dell'inventore del processo, ucciso da una spia nazista infiltrata, fa sì che Rogers resti l'unico super soldato, divenendo un esemplare unico da utilizzare in missioni segrete contro
i nazisti con il nome in codice di Capitan America. Il lavoro di Pyun è interessante anche per il suo cast, poiché Capitan America è interpretato da Matt Salinger, figlio dello scrittore J. D. Salinger, e da una giovane Francesca Neri, nel ruolo della bellissima e spietata figlia del Teschio Rosso.

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro