Quotidiani locali

teatro giovani/1 

Web tv e il palco

È un gioiellino settecentesco, ma il teatro Dei Differenti quest’anno sarà “giovane”. L’appellativo, nasce dalle novità pensate a vivacizzare ulteriormente la stagione di prosa alle porte, un...

È un gioiellino settecentesco, ma il teatro Dei Differenti quest’anno sarà “giovane”. L’appellativo, nasce dalle novità pensate a vivacizzare ulteriormente la stagione di prosa alle porte, un cartellone di nove titoli fino a marzo che partirà dalle 21 di domenica 26 novembre con Marco D’Amore in “American Buffalo”.

Artefici del refresh al teatro sono le iniziative pesate per il pubblico più giovane, da quest’anno padrone di casa al Differenti. S’inizia con una serie di cartoline in uscita sulla pagina Facebook del teatro. Realizzate dalla fotografa e artista Caterina Salvi Westbrooke e legate dall’hastag Per Te, come lei spiega sarà una «serie di microstorie, con il volto di alcuni giovani conosciuti sul territorio, che parlano di loro stessi mettendo in luce con simpatia la loro personalità, a teatro».

L’assessore alla cultura Giovanna Stefani ritiene anche questo un modo per avvicinare i giovani al teatro, spettatori che pure quest’anno potranno vedere alcuni titoli col mini-abbonamento ad un prezzo promozionale. Altra novità in arrivo, sarà la web-tv a seguire tutta la stagione: intitolata “Teatro Online” e promossa da Fondazione Toscana Spettacolo (Fts) onlus più Comune di Barga, vedrà collaborare le superiori (Isi) di Barga. In onda sulle piattaforme social del Differenti non solo approfondirà la stagione teatrale, ma darà spazio e visibilità a più di trenta attività e realtà culturali del territorio.

Presto verranno svelati i dettagli. La web-tv verrà realizzata col supporto della Neon Film Production di Fornaci di Barga. Catia Gonnella, dirigente di Isi-Barga, ha sposato l’iniziativa vedendo in essa un

alto valore formativo per i suoi studenti. Novità anche per gli insegnanti: potranno sottoscrivere l’abbonamento annuale usandola carta docente. Da martedì 7 si possono sottoscrivere gli abbonamenti per il cartellone 2017/18. Info: tel. 0583 724791. (francesco cosimini)
 

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista