Quotidiani locali

auto  

Il segromignese Gradi vince la "Motori nel cuore" con la Porsche Targa 911

LUCCA. A volte le auto storiche battono le prestazioni di quelle moderne. È successo a Castelfranco di Sotto nell’edizione 2018 della gara di accelerazione “Motori nel cuore” , organizzata da Drive For Passion e dalla Polisportiva Stella Rossa Motori. A vincere è stato il segromignese Mauro Gradi, pilota con il vizio delle auto storiche e la sua Porsche Targa 911 nel cuore. Una macchina del 1976 che riempie le giornate nel suo tempo libero e che Mauro ama come altre poche cose al mondo, tenendola rigorosamente pulita e impeccabile nelle sue componenti motoristiche. Dopo due podi negli ultimi 6 mesi, questa volta la Porsche non l’ha tradito, consentendogli di vincere sulla distanza dei 150 metri, facendo registrare il tempo di 6 secondi e 72 centesimi. Il miglior tempo in assoluto sulle tre prove consentite. Hanno partecipato alla gara aperta a tutte le scuderie automobilistiche e ai privati, circa 40 vetture fra le quali auto con estetica spumeggiante come Corvette, Bmw, Alfa e le immancabili Opel. La

gara si è svolta su un rettilineo adiacente allo stadio Osvaldo Martini, sul lato della tribuna, ed è stata seguita da un pubblico numeroso e appassionato. Al termine la manifestazione è proseguita all’interno dello stadio con la mostra expo di auto d’epoca. –


 

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro