Quotidiani locali

CALCIO DILETTANTI 

Dopo quattro mesi la Pieve Fosciana è stata ripescata in Promozione

Il collegio di garanzia del Coni  ha riportato in categoria i senesi del Badesse e il club della Media Valle è ammesso per completare l’organico

LUCCA

La notizia è di quelle clamorose. La delegazione regionale della Figc – Lega Nazionale Dilettanti ha ripescato in Promozione la Pieve Fosciana, iscritta fino ad oggi in Prima Categoria. Un salto di categoria a 4 mesi di distanza dalla vittoria dei playoff. Una festa con incredibile ritardo quella del club garfagnino che ha però subito accettato la sfida pur con i problemi di calendario che ne deriveranno: i ragazzi di Fiori non avranno derby con Lammari e Villa Basilica, ma sono inseriti nel girone C, dove si trovano squadre di Grosseto, Livorno e Firenze. Come mai questo tardivo ripescaggio, avvenuto a calendario già stipulato e a gare di Coppa Toscana e Coppa Italia già giocate? La questione è frutto di un calcio che, anche a livello dilettantistico, si trova vittima di scelte di tribunali legate ai risultati in campo. La decisione del ripescaggio è una scelta del collegio di garanzia del Coni nazionale che, riunitosi a Roma la scorsa settimana, ha riportato la società Badesse dal gruppo C di Promozione al campionato di Eccellenza girone B. A quel punto, il girone C della Promozione si è ritrovato con una formazione in meno. Da lì la scelta di proporre alla Pieve Fosciana il salto di categoria. Con l’ok del club ne è conseguito che ad avere l’handicap di una squadra in meno sia stato il gruppo A di Prima categoria, da cui è stata tolta la Pieve Fosciana, rimpiazzata dal Forte dei Marmi 2015. Il girone A di prima categoria non crea problemi geografici ai versiliesi, visto che affronterà compagini apuane e lucchesi. Al momento, a restare orfano di una squadra è il gruppo A di Seconda che comprende squadre lunigiane,

massesi e carraresi. L’’Impruneta Tavernuzze ha rifiutato ed è toccato allora allo Stella Rossa di Pisa completare il raggruppamento. Tornando alla Pieve Fosciana, niente Coppa Toscana contro il San Pietro a Vico, ma campionato per la sfida interna contro il Forcoli il 16 settembre. —

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro