Quotidiani locali

ISCRIZIONE A RISCHIO  

La Lega Pro mette in guardia la Lucchese sulla fideiussione rilasciata dalla Finworld

Dall’informativa inviata il 26 giugno ai club risulta che l’intermediario finanziario non ha depositato il bilancio del 2016

LUCCA

Inutile piangere sul latte versato. I due punti di penalizzazione per i mancati pagamenti degli stipendi di marzo, aprile e maggio non devono far perdere di vista l’obiettivo principale: l’iscrizione al campionato. Sì, perché mettendoci nei panni della presidente non ci fideremo troppo della fideiussione da 350mila euro presentata in Lega Pro. Il motivo? Presto detto. In data 26 giugno il legale della Lega Italia Calcio Professionistico - avvocato Chiara Faggi - ha inviato per conto della Lega Pro un’informativa sull’intermediario finanziario Finworld spa di Roma. Una lettera che invita le società a fare molta attenzione alle fideiussioni rilasciate da questa società di intermediazione.

Da una visura camerale effettuata proprio dalla Lega Pro è stato riscontrato che la Finworld spa non ha approvato o comunque depositato il bilancio di esercizio del 2016. Ecco il testo della missiva: «A seguito delle richieste pervenute da talune società sportive, nonchè dalle verifiche effettuate in merito all’intermediario finanziario Finworld spa, si evidenzia quanto segue: dalla consultazione dell’albo unico della Banca d’Italia la situazione della società Finworld spa risulta essere sub judice. La Banca d’Italia, infatti, aveva negato alla Finworld spa l’autorizzazione per l’iscrizione all’albo Unico. Il Tar del Lazio, a seguito del giudizio promosso dalla Finworld, ha respinto la richiesta. A quel punto la Finworld è ricorsa al Consiglio di Stato che ha concesso la sospensione cautelare del provvedimento adottato dalla Banca d’Italia e, in sede di merito, a disposto una consulenza tecnica che è in corso, finalizzata alla verifica del possesso dei requisiti di solidità patrimoniale, qualità e solidità finanziaria e del sistema contabile, in adempimento alle indicazioni fornite dalla Banca d’Italia nel nota dell’agosto 2016».

Sino lì niente di significativo. Ma le ultime righe sono importanti: «La Lega Pro ha provveduto ad effettuare una visura camerale a seguito della quale ha riscontrato che Finword srl ad oggi non ha approvato o depositato il bilancio d’esercizio del 2016». E anche il finale suona come un monito: «Auspichiamo che quanto riferito sia utile per le opportune valutazioni».

Tradotto: attenzione ad accettare certe fideiussioni perché potrebbero generare un contenzioso in sede Co.Vi.So.C. Alcuni club che inizialmente si erano rivolti alla finanziaria romana dopo aver ricevuto la missiva hanno deciso di cambiare rotta e dirigersi verso altre società assicurative, bancarie o finanziarie meno chiacchierate. Proprio per evitare nuovi scivoloni dopo i 2 punti di penalizzazione per i mancati pagamenti degli stipendi di marzo, aprile e maggio.

Da notare che la penalizzazione - proprio come accadde all’ex patron Andrea Bacci due stagioni orsono - comporta il deferimento e la squalifica del presidente Lorenzo Grassini per un periodo stabilito dalla Disciplinare.

Adesso la società è concentrata sull’assemblea dei soci che diventa decisiva per il futuro della Lucchese.

Entro domani pomeriggio dovranno essere effettuati i versamenti per pagare stipendi (poco più di 200mila euro) e contributi (circa 133mila euro) che, in caso di mancati emolumenti comporteranno altri due punti di penalizzazione da scontare nella stagione agonistica 2018-2019. Ma il giorno del giudizio sarà sabato 29 giugno alle 17 davanti al notaio Maria Daniela Biserni in via San Girolamo. Lì si ritroveranno i soci rossoneri per un’assemblea fondamentale.

C’è da azzerare e ricostruire il capitale sociale e ripianare una perdita di 463mila euro. Se le parti usciranno dallo studio notarile con un nulla di fatto il sindaco revisore Matteo Romani sarà costretto nel giro di poco tempo a portare i libri contabili in tribunale. —

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro