Quotidiani locali

PALLAVOLO FEMMINILE 

Luna sfila a Cannes in Champion’s

Staffetta con Nadia Centoni per la giocatrice lucchese Carocci

LUCCA. È una staffetta generazionale. Nadia Centoni cede il testimone a Luna Carocci. Le due lucchesi più celebri del volley internazionale hanno una squadra in comune. Mentre la Centoni ha appena attaccato le scarpette al chiodo per fare la preparatrice atletica del Bisonte in A1, dopo aver conquistato scudetti e coppe al Racing Club de Cannes, Luna Carocci ha appena firmato il contratto che la legherà alla città del Festival del cinema per la prossima stagione. Una coincidenza che ha avuto spazio anche nel sito ufficiale della squadra francese: mentre una lucchese se ne va un'altra arriva anche se le due celebri giocatrici hanno un ruolo diverso. Luna aveva esitato per aspettare la chiamata giusta, perché in cuor suo avrebbe preferito una nuova esperienza all'estero e principalmente in Francia. La chiamata è arrivata da un club che è fra i più titolati in Europa che vanta un palmares invidiabile con 20 scudetti, 20 Coppe di Francia e 2 Champion’s League. Il Racing in Francia è chiamato "La Legende", quasi tutte le più grandi giocatrici europee sono passate dal Palazzo delle Vittorie, un palasport costruito nel 2006 che dispone di 4000 posti e 300 posti auto per ospitare i grandi eventi. La squadra allenata dall'italiano Riccardo Marchesi, docente nazionale Fipav quest'anno ha perso i playoff per lo scudetto contro il Béziers, ma non l'opportunità di disputare i preliminari per la qualificazione alla prossima Champion’s, a meno che non ci vada direttamente dal momento che Béziers potrebbe rinunciare per questioni economiche. Al limite, male che vada, Luna potrà giocare nella Coppa Cev, la seconda più importante a livello europeo. «Sono soddisfatta - dice il libero - parlo molto bene il francese, così come l'inglese. Con il Cannes posso puntare a vincere lo scudetto e sarebbe bellissimo fare il bis dopo quello tedesco di quest'anno. A Cannes ritrovo Christina Bauer che è stata

mia compagna di squadra nella stagione 2010-11 a Busto Arsizio, alla quale mi lega un’amicizia». Per Luna quella di Cannes è la quarta esperienza all'estero dopo Azerrey in Azerbaidjian nel 2012-13, CSM Bucarest del 2016-17 e del Palmberg Schwerin in Germania.(v.n.)



TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro