Quotidiani locali

Virtus Lucca protagonista ai campionati di società ad Arezzo

LUCCA. Idea Pieroni alla prima fase allievi dei campionati di società ad Arezzo migliora il proprio personal best, e conquista la medaglia d’oro nel salto in alto con una misura di 1,78. Una crescita...

LUCCA. Idea Pieroni alla prima fase allievi dei campionati di società ad Arezzo migliora il proprio personal best, e conquista la medaglia d’oro nel salto in alto con una misura di 1,78. Una crescita inarrestabile per la giovane atleta barghigiana che, già campionessa d’Italia nella sua categoria e convocata in maglia azzurra al triangolare di Nantes, si appresta a partecipare a luglio agli europei di categoria dove si presenta, attualmente, con la quarta misura in Europa e al mondo.

Impareggiabile anche Asia Salerno, una habitué del podio nei lanci: oro senza problemi per lei nel disco, con più di un metro e mezzo sulla seconda classificata per una distanza totale di 36,72 metri, mentre si ferma all’argento nel lancio del giavellotto con 43,85 metri. Ottimi risultati anche nel settore corse dove il team Salani-Vigorito-Galeotti-Cordoni conquista la posizione più alta nella staffetta 4x100 maschile, dopo un emozionante testa a testa con la squadra della Toscana Atletica Futura, con il tempo di 43,71 secondi, valevole anche per l’accesso ai tricolori di categoria, in programma a Rieti a metà giugno (e nuovo record sociale della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca dopo più di 10 anni).

Bravissimi anche i componenti la staffetta del miglio Bonini-Fazzi-Paterni-Minutelli, costretti però ad arrendersi all’Atletica Futura, piazzandosi secondi con di 3:41,64. Un ulteriore argento personale arriva per Francesco Cordoni nei 100 metri piani, con un ottimo 11"25, mentre Mattia Paterni appesantisce il proprio medagliere con la terza posizione nei 110 metri a ostacoli arrivando a tagliare il traguardo dopo 15"70, mancando purtroppo il pass per i campionati italiani di categoria per il vento eccessivamente favorevole.

Molto bene anche Federica Masoni, al primo anno di categoria, che porta a casa il risultato nei 400 metri piani, andando a posizionarsi in seconda posizione al di sotto della soglia psicologica del minuto. Buone le prestazioni nelle altre discipline, molte delle quali vedono gli atleti e atlete in bianco celeste fermarsi appena fuori dal podio: quarta posizione infatti per Mattia Paterni nei 400 metri ostacoli, per Dario Fazzi negli 800 metri, per Martina Bertella nei 100 metri e per Martina Guidotti nei 400 ostacoli la quale però migliora di oltre un secondo e mezzo la propria prestazione, conquistandosi così il diritto

a partecipare, per la prima volta nella sua carriera, ai campionati italiani juniores in programma nei primi di giugno ad Agropoli. Stessa sorte per la squadra lucchese nella staffetta femminile 4x100, dove il team Fontana-Masoni-Pierotti-Bertella manca la medaglia per un soffio.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro