Quotidiani locali

Pugilato, ecco i campionati toscani senior

LUCCA. Sono esattamente trenta anni che a Lucca non vengono disputati dei campionati di pugilato: nel 1988 il Palatagliate ospitò addirittura i vampionati italiani assoluti organizzati dalla...

LUCCA. Sono esattamente trenta anni che a Lucca non vengono disputati dei campionati di pugilato: nel 1988 il Palatagliate ospitò addirittura i vampionati italiani assoluti organizzati dalla Pugilistica Lucchese che allora associava il suo nome alla “Baldini Vernici”.

Il tempo passa ma la Pugilistica dopo un periodo di oblio a partire dai primi anni del 2000 ha ripreso vigore fino a diventare una realtà consolidata dello sport cittadino e ora ci riprova: da oggi con inizio alle 20.30 presso la pista coperta del campo Coni “M. Martini” prendono il via i campionati Toscani Senior.

Oggi quarti di finale per tutte le categorie: saliranno sul ring i quotati pugili della Lucchese Michele Lupetti negli 81 kg e Marvin Ademaj nei 91 (si allenano a San Giuliano Terme e sono seguiti da Michele Mostarda, Santo Gentile e Luca Tognetti) mentre per fuori torneo ci sarà sul ring il peso massimo di Bolognana Nicola Santi, ma anche l’atteso debutto di Buhs Chinedu statuario peso medio di 75 kg della Nigeria ultima scoperta di Monselesan e Giuliano.

Domani sempre alle 20.30 le semifinali del torneo ma anche i match fuori torneo di Lorenzo Garofano (Junior 63 kg), Lorenzo Frugoli (Junior 66 kg) e Samuele Giuliano (Junior 75 kg) contro tre validissimi avversari della Bergamo Boxe .

Domenica 22 le finali di tutte le categorie con inizio alle 16 ma anche i match fuori torneo di Amedo Burrelli (senior 69 kg) al debutto, Elisa Tripoli anche lei della scuola di San Giuliano Terme per gli elite donne 60 kg contro Marta Cappelletti di Prato, Alessio Micheletti di Corsanico seguito da Massimo Giuliano e il “main event “ della giornata con Filippo Rimanti per gli elite 75 kg opposto al mai domo Ivan Magnani di La Spezia ,un match adatto per chiudere questo importante evento .

Nella mattinata di domenica è stato inserito anche il 3° criterium regionale giovanile di Pugilato della Toscana che inizierà alle 9.30: sono attesi circa 150 bambini e bambine da tutta la Toscana che suddivisi in quattro categorie

si contenderanno la vittoria con corsa, cordicella, sacco e sparring condizionato sul ring per i piu grandi. La Pugilistica ringrazia, con l’occasione, l’amministrazione comunale che ha reso possibile l’evento inserendolo nel calendario ufficiale delle manifestazioni del 2018.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori