Quotidiani locali

LE PAGELLE DEI ROSSONERI

6,5 ALBERTONI Sempre attento alle conclusioni di Bruno e Perna, attaccanti in grado di fare male nonostante l'età non più verde. Parata capolavoro che vale il mezzo punto in più al minuto 89 quando...

6,5 ALBERTONI

Sempre attento alle conclusioni di Bruno e Perna, attaccanti in grado di fare male nonostante l'età non più verde. Parata capolavoro che vale il mezzo punto in più al minuto 89 quando vola a deviare sopra la traversa un millimetrico colpo di testa in area di bomber Bruno.

6,5 ESPECHE

Il capitano di giornata è decisivo al 25' pt quando ci mette il piede per deviare in corner un rasoterra angolato di Bruno destinato nell'angolino basso alla sinistra di Albertoni. Per il resto una partita di grande personalità.

6,5 BERTONCINI

Guida la difesa con autorevolezza e Bruno di testa lo sovrasta soltanto in due circostanze su cross dal fondo. Per vie centrali però la Giana non sfonda.

7.5 BARONI Partita monumentale condita con il primo gol tra i professionisti sotto gli occhi di papà Marco seduto in tribuna. Un diagonale da attaccante vero che sorprende il portiere lombardo alla fine del primo tempo. Dietro non sbaglia un pallone e costringe gli esterni e il trequartista Chiarello a girare al largo.

6 RUSSU

Suo il cross teso dalla destra per il raddoppio di Cecchini. Nel primo tempo però soffre troppo le accelerazioni dell'ala Seck che va spesso al cross creando da quel lato del campo le occasioni migliori.

6 ARRIGONI

Lavoro di sacrificio sul portatore di palla e intelligenza tattica al servizio dei compagni.

6,5 DAMIANI

Il geometra del centrocampo non perde mai la bussola palesando una padronanza e una personalità insospettabili per un ragazzo di 20 anni. Un paio di deliziosi servizi in profondità capaci di azionare il contropiede rossonero.

6 BURATTO

Polmoni al servizio della Lucchese. In mezzo al campo impedisce a Marotta di inserirsi tra le linee. Tampona e rilancia senza troppi fronzoli.

6,5 CECCHINI

Puntuale all'appuntamento con il gol dopo aver seguito l'azione di Fanucchi da cui scaturisce la prima ripartenza della ripresa.Dalla sua parte la Giana non è mai davvero pericolosa.

7 FANUCCHI

Prende una botta ad inizio gara (scivolata da palla o gamba di Seck a centrocampo) ma come al solito stringe i denti e si carica sulle spalle la sua Lucchese. Nella ripresa sua l'apertura decisiva sulla destra che apre la difesa e consente alla Lucchese di raddoppiare. Mezzo punto in meno per il gol fallito a tu per tu con Taliento (37' st). Stremato calcia addosso al portiere in uscita.

6 PARKER

Nel primo tempo si vede poco. Nella ripresa leggermente più attivo. Non riesce a correggere in porta un cross teso di Russu dalla destra che attraversa tutta l'area

di rigore (12' st)

6 SHEKILADZE

Torna in campo dopo quasi due mesi. Ammonito al primo contrasto con il passare dei minuti trova qualche accelerazione che fa ben sperare per le ultime due sfide di regular season.

(l.t.)



TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro