Quotidiani locali

Bionatura corsara a Forlì spicca il volo verso la B1

La formazione di Capannori vince il campionato con tre giornate di anticipo  e le ragazze di ritorno dalla Romagna festeggiano con dirigenti e tifosi in Versilia

FORLI’. A Capannori ed a Forlì per i numerosi tifosi bianconeri al seguito, è festa grande. La Bionatura Nottolini espugna anche il Palaginnasio Sportivo Ambrosini di Forli per 3-1 vincendo il campionato di B2 girone E con tre giornate di anticipo e staccando di 11 punti la stessa Libertas Forli, che rimane in seconda posizione, conquistando la matematica certezza del ritorno in B1 dopo tre anni di assenza. Le bianconere hanno dominato il torneo partendo in testa alla classifica fin dalle prime giornate. La partita cruciale alle loro ambizioni fu il 3-0 inflitto alle forlivesi a Capannori nel girone di andata, con Roni e compagne che acquisirono un margine di vantaggio rassicurante e la consapevolezza di non essere inferiori a nessuno e aumentando il distacco progressivamente sulle immediate inseguitrici. Merito di un mix di esperienza e gioventù, ma anche di coach Sandro Becheroni,il "Fergusson"della Nottolini con i suoi 15 anni di servizio. Un successo a conferma della bontà del progetto della società guidata dal presidente Paolo Gradi che ha avuto il coraggio ed il merito di accettare l'incarico tre anni fa succedendo al suo predecessore Alberto Baroni che portò la squadra ad un ottimo sesto posto in B1. Da lì la decisione di ripartire dalla B2 mettendo in stand by progetti ambiziosi per questioni economiche, di brand e di introiti. Il primo step di Gradi è stato superato dando vita ad un progetto che stavolta va avanti anche in B1. Il secondo step è la serie A da raggiungere in un triennio: adeguando la squadra, inserendo atlete utili e di livello tecnico intorno ad una intelaiatura già in grado di ben figurare nella categoria superiore. Ma ora è il momento di godersi la meritata promozione. Quando mancano tre giornate la Nottolini in 23 turni ha vinto 18 volte con il punteggio di 3-0, concedendo finora soltanto 8 set a tutte le avversarie. Unica sconfitta subita il 24 febbraio a Campagnola Emilia per 3-0 da Tirabassi e Vezzali. Considerando la stagione precedente non perde in casa dal 18 febbraio2017: a violare il Palapiaggia fu Idea Volley Bologna per 3-2. Non prende punti in casa invece dal 4 febbraio 2017 dopo la sconfitta contro Ambra Cavallini per 3-0. A Forli Roni e compagne hanno vinto 3-1(25-20/25-18/23-25/25-23). Una festa per le giocatrici

proseguita fino alle ore piccole nei locali del "Boccaccio"in Versilia e per i numerosi tifosi al seguito. In attesa che arrivi la Coppa dalla Federazione. Questa volta per rimanere nella bacheca della Nottolini, a differenza della Coppa Italia che prese la strada per Busto Arsizio.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro