Quotidiani locali

Lucca diventa capitale del croquet

Il 23 e 24 settembre si terrà il torneo internazionale Coppa del Serchio

LUCCA
È uno sport che sta tornando di moda dopo essere stato addirittura disciplina olimpica nelle prime edizioni della manifestazione a cinque cerchi nel XX secolo. Il croquet – che si gioca con mazze simili a quelle da golf con una pallina di diametro maggiore – trae origine dal trecentesco gioco napoletano della pallamaglio. In utilizzo anche in Francia e in Irlanda, trova la sua definitiva consacrazione verso la metà del 1800 in Inghilterra, dove viene codificato con regole valide tutt'oggi. . Ogni nazione ha propri regolamenti ma, per gli incontri internazionali, vengono seguite le regole dettate dalla World Croquet Federation, che raggruppa tutte le associazioni dei Paesi in cui il gioco viene praticato.

Per l’edizione del torneo internazionale Coppa del Serchio 2017, il Circolo Lucchese Croquet ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di vedere la manifestazione inserita, con il patrocinio del Comune, all’interno delle manifestazioni del Settembre Lucchese. Tale riconoscimento ha portato il circolo del presidente Claudio Manetti ad ospitare l’evento cui prendono parte atleti provenienti da Spagna, Regno Unito, Stati Uniti d’America e Australia per un totale di 24 atleti (otto italiani). Le gare si disputeranno nei giorni 23 e 24 settembre presso il Tennis Club di Vicopelago, che per l’occasione ha allestito diversi campi di dimensioni 20 per 30 metri ove gli atleti dovranno far terminare un percorso fino alla meta ad un pallina che attraversa sei archetti in ferro. Vince l’atleta che fa oltrepassare alla pallina il settimo archetto previsto.

Nei giorni 23 e 24 settembre gli atleti di nazionalità italiana si sfideranno anche per il campionato italiano e per la Coppa del Serchio. Concluso il Settembre
Lucchese, il Circolo Lucchese Croquet darà appuntamento agli sportivi al mese di maggio, con l’organizzazione della manifestazione della Coppa Primavera. L’obiettivo del presidente Manetti e degli appassionati è quello di veder disputare questo torneo presso gli spalti delle mura.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista