Menu

Basket femminile, Pozzuoli e Taranto non si iscrivono all’A1

La crisi economica condiziona fortemente il campionato Le ex Gesam Ress e Spreafico giocheranno a Schio

LUCCA. Anche il prossimo campionato di basket di A1 femminile rischia di partire a ranghi ridotti. Pozzuoli rinuncia, lo ha annunciato Fulvio Palumbo, plenipotenziario della società campana, che ha motivato la decisione con la difficoltà a reperire il budget necessario.

E il caso di Pozzuoli si aggiunge a quello di Taranto. Dopo il disimpegno di Angelo Basile, il club campione d’Italia nel 2012 rischia fortemente di non essere ai nastri di partenza: probabile che prosegua l’attività a livello giovanile o comunque in una categoria inferiore.

E dopo le rinunce, un anno fa, di club storici come Pool Comense e Geas Sesto San Giovanni, si tratta davvero di un brutto colpo per il movimento femminile. L’auspicio è che le ombre che avvolgono anche altre squadre vengano dissipate e che il prossimo campionato veda al via almeno 12 formazioni.

In questo quadro va apprezzato ancora di più lo sforzo dei dirigenti del Basket Le Mura che vanno avanti e sono riusciti anche in questa stagione ad allestire una squadra di buon livello, sicuramente competitiva, al pari di Venezia, Umbertide, Ragusa e Parma, che peraltro deve ancora completare l’organico.

Chi non ha problemi è invece la Famila Schio, che ha definito il roster. Confermate Godin, Macchi, Masciadri, Nadalin e Sottana, sono state ingaggiate: la play ungherese Katalin Honti (26 anni), la pivot statunitense Amber Harris (25), la guardia statunitense Jolene Anderson (26 anni). Rientrano a Schio - oltre alla play Chiara Pastore (27) - anche due giocatrici che hanno difeso nell’ultima stagione la maglia di Gesam Gas Le Mura: la centro Kathrin Ress (28 anni) e la giovane ala Laura Spreafico (22).

Proprio quest’ultima sarebbe rimasta volentieri a Lucca, ma lo staff tecnico ha deciso in altro modo, facendo scelte diverse.

Quelle

che hanno portato a ingaggiare le guardie Megan Mahoney e Martina Crippa e le lunghe Sara Giorgi, Jillian Robbins e Naomi Halman, che si aggiungono alle confermate Angela Gianolla, Francesca Dotto, Beba Bagnara e probabilmente anche Cristina Mei.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro