Menu

Chadi chioccia dei biancocelesti: «La Lucchese merita altre platee»

 LUCCA. Un tecnico ferroviere e soprattutto un grande ex come Cheikh Merai Chadi, 35 anni, due promozioni e oltre 80 presenze in maglia rossonera. Il PietrasantaMarina (o Pietramarina che dir si voglia, ndr) potrebbe optare il turn over contro i rossoneri. Non ci saranno due over come il centrale Antoni (classe 1988, squalificato) e il centrocampista Lombardi (classe 1986, infortunato) e mister Simone Giuli, 39 anni, sarà costretto a schierare due under 20 nel debutto al comunale di Pietrasanta (le prime due partite per squalifica state disputate in campo neutro). Chadi, che con il portiere Carpita, è l'unico ex della sfida ricorda con grande affetto le due stagioni e mezzo trascorse con la maglia rossonera: «Indimenticabili. A pensare che il club è finito in Eccellenza mi prende male. Sapevo delle difficoltà economiche, ma sinceramente non avrei mai creduto a
un nuovo fallimento. Io ho deciso di disputare gli ultimi anni di carriera a Pietrasanta. Conosco bene il presidente e voglio divertirmi prima di intraprendere la carriera di allenatore. Auguro di cuore all'Fc Lucca di vincere il campionato, ma domani spero di conquistare un punto». (l.t.)

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro