Menu

  • Seguici su

Luoghi: capannori

Ai Fratelli Bernardi il Palio del Biroldo 2018

Ai Fratelli Bernardi il Palio del Biroldo 2018

CAPANNORI. Anche quest’anno il sipario è sceso sul “Palio del Biroldo”, l’iniziativa organizzata dall’associazione culturale no profit “Sei Marliese se” in collaborazione con la Banda Spettacolo “La...

Gestione dei migranti, assunzione a Capannori

Gestione dei migranti, assunzione a Capannori

CAPANNORI. È stato pubblicato il bando di concorso per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato come specialista dell’intercultura nella categoria giuridica D1. Le domande dovranno...

A Lucca c'è il signore delle camelie, con il suo tè incanta anche il maharaja

A Lucca c'è il signore delle camelie, con il suo tè incanta anche il maharaja

di Federica Scintu

Tanti i personaggi noti che hanno visitato la meravigliosa Antica Chiusa Borrini, immersa tra le colline del Compitese in Lucchesia.A prendersi cura di questa piccola azienda Guido Cattolica, 63 anni, scarponi ai piedi e sguardo gentile: è lui il “signore delle Camelie”, l’uomo che dedica la sua vita alla cura di questo delicato fiore e alla sua piccola piantagione di tè. Anche Ratzinger beve il suo infuso

A Sant'Andrea di Compito l'unica piantagione di tè italiana

A Sant'Andrea di Compito l'unica piantagione di tè italiana

Nelle foto l'agronomo Guido Cattolica circondato dalle sue piante di tè: in tutto sono 2.500, organizzate in quattro "prode" e ogni anno producono circa quattordici chili di tè. Di solito il primo raccolto si effettua ai primi di maggio. Cattolica si occupa della coltivazione, del raccolto, della lavorazione e del confezionamento e le quattro tipologie di tè da lui prodotte - bianco, verde, oolong e nero - sono acquistabili solo nella sua tenuta di Sant'Andrea di Compito o durante la mostra delle camelie (Foto Sernacchioli e Il tè a Capannori/Facebook)

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro