Quotidiani locali

Vai alla pagina su Toscana economia
Comics: superati i 37mila biglietti  e intanto si arricchisce il programma
conto alla rovescia per la rassegna  

Comics: superati i 37mila biglietti e intanto si arricchisce il programma

Nella mostra dedicata al papà di Capitan Harlock esposte anche opere realizzate appositamente per la manifestazione

LUCCA. Cresce l’attesa per l’edizione 2018 di Lucca Comics & Games, in programma dal 31 ottobre al 4 novembre. Un’attesa manifestata anche nel numero di biglietti venduti, arrivati, ieri alle 19,30, a superare quota 37mila (per la precisione si era toccata quota 37.211), e sale anche la curiosità per il “Level Up” , lo speciale abbonamento di cinque giorni, a numero chiuso (500 posti disponibili) che permette un’esperienza potenziata (tra le altre cose aree relax, colazioni e aperitivi con gli ospiti, welcome kit e accesso prioritario ai padiglioni).

Inoltre sono circa 12mila i fan che, a oggi, hanno scaricato dal sito di Lucca Crea il poster personalizzato firmato da Lrnz, progetto del fumettista Lorenzo Ceccotti, ideato e realizzato assieme a Lucca C&G e Studio Kmzero. Lo stesso Ceccotti per tutto agosto ha raccolto i suggerimenti del popolo di Lucca C&G e ha proseguito nel disegnare componenti aggiuntive da inserire nel software che genera automaticamente gli infiniti multipli del poster 2018. E continuerà a farlo fino all’inizio della manifestazione: un poster unico e collettivo, pensato dall’uomo e disegnato da un software, accresciuto e migliorato dal pubblico, e che continuerà a trasformarsi fino al 31 ottobre. Inoltre, tra pochi giorni il pubblico scoprirà come poter ottenere una seconda versione personalizzata del poster.

Gli ospiti . Si arricchisce, giorno dopo giorno, l’elenco degli ospiti di prestigio e anche quello degli “ingredienti speciali”. A Lucca ci sarà Neal Adams, una “matita” leggendaria, che ha disegnato molti dei principali supereroi americani, da Lanterna Verde agli Avengers agli X-Men: a lui sarà dedicata una retrospettiva a Palazzo Ducale. Poi il francese Benjamin Lacombe, graphic novelist e disegnatore, autore di “Cerise Griotte”, che nel 2007 il Time ha incluso tra i 10 migliori libri per l’infanzia. Anche a lui dal 13 ottobre sarà dedicata una mostra a Palazzo Ducale. Ma ricordiamo anche Arthur Adams, Charles Forsman, Victoria Jamieson, Sara Colaone, Dave McKean, Jérémie Moreau, Li Kunwu, Mikio Ikemoto e Junji Itō.

Capitan Harlock per Lucca. E parlando di ospiti cresce intanto l’attesa per Leiji Matsumoto, il papà di Capitan Harlock: e aspettando il suo arrivo sempre a Palazzo Ducale, e sempre dal 13 ottobre, all’autore giapponese sarà dedicata un’esposizione, dove si potranno ammirare 40 dei suoi originali scelti per i suoi fan italiani, e, aspetto importante, alcune sue opere sono state realizzate di recente appositamente in occasione della sua visita a Lucca. Inoltre nelle prossime ore partirà un sondaggio sulla pagina Fb di Lucca Comics per chiedere ai fan quali personaggi vorrebbero veder disegnati dal sensei tra quelli nati dalla sua fantasia. Il maestro li disegnerà il 2 novembre, in uno spettacolo con accompagnamento musicale dal vivo a tema, al Teatro del Giglio.

Da Barbie a Mecard. Grandi brand tra gli ospiti, Tra questi spicca,al Family Palace l’arrivo di un marchio storico nel mondo del gioco. Per la prima volta nella storia della manifestazione, arriva Mattel: lo spazio sarà interamente dedicato a Mecard, il nuovo brand che unisce veicoli, action figure, giochi di carte e battaglie mozzafiato. Mecard arriva per la prima volta in una manifestazione pubblica in Italia a Lucca.

Il debutto. Per la prima

volta giocabile in Italia, ci sarà il videogame “Kingdom Hearts III”: il terzo capitolo, in uscita il 29 gennaio 2019 per Xbox One e PlayStation 4, sarà protagonista a Villa Bottini: i visitatori e appassionati dei mondi di “Kingdom Hearts” avranno a disposizione 2 demo giocabili. —

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro