Quotidiani locali

la proposta 

Un nuovo ponte sul Serchio? «Lo vogliamo, ma a casa nostra»

Idea del sindaco Andreuccetti di un attraversamento sul fiume verso Socciglia Il progetto piace, ma ogni frazione lo vorrebbe vicino alla propria località

BORGO A MOZZANO

Un nuovo ponte sul Serchio che colleghi Borgo a Mozzano con la Socciglia. A lanciare l’idea, definendola «un passo nuovo nel futuro», è stato il sindaco Patrizio Andreuccetti, con un video messaggio indirizzato alla cittadinanza e pubblicato sulla sua pagina di Facebook.

L’occasione era data dal consiglio comunale in programma ieri sera, nel cui ordine del giorno era inserita l’approvazione del Piano strutturale intercomunale. «Oggi è un giorno importante per la nostra comunità – ha esordito il primo cittadino – infatti stasera in consiglio comunale approviamo il Piano strutturale intercomunale. È un passo in avanti importante per il nostro comune e per gli altri comuni della Media Valle. Attraverso il Piano strutturale disegniamo il futuro del nostro territorio, gli indirizzi fondamentali per lo sviluppo dei prossimi anni. Questo piano è l’anticamera di quella che sarà la nuova variante urbanistica, che sarà approvata nelle prossime settimane, e che porterà nel nostro territorio la possibilità di creare sviluppo: edificare, realizzare nuovi spazi pubblici, portare avanti la comunità per quello che riguarda l’insieme del nostro comune. In queste settimane abbiamo pensato a tante cose e tante cose stiamo facendo: nuovi parcheggi, nuovi interventi sul territorio per la viabilità, molte cose piccole e grandi che sono in programma».

«Ma c’è un qualcosa – ha proseguito Andreuccetti – che mi piacerebbe programmare per i prossimi anni, per sviluppare il nostro territorio e portarlo sempre più nel futuro: l’idea di realizzare un ponte che possa collegare l’ingresso di Borgo alla Socciglia. Un progetto ambizioso, molto importante che abbiamo inserito nel piano strutturale perché il nostro comune ha bisogno di infrastrutture importanti. Noi lo abbiamo messo nella possibilità di realizzazione e in futuro potrà essere un’occasione da portare avanti attraverso il reperimento di molti fondi».

«Mi piaceva comunicare questa idea – ha concluso il sindaco – e mi piacerebbe sapere cosa ne pensate». E già pochi minuti dopo la pubblicazione del video su Facebook, ormai sempre più divenuto strumento di democrazia diretta, i numerosi contatti social

del primo cittadino hanno iniziato a dire la propria, dividendosi tra favorevoli e contrari.

Gli abitanti di Anchiano e zone limitrofe sembrerebbero, dai commenti, propensi al sì, e anche coloro che abitano in altri paesi lo vorrebbero sì il ponte, ma vicino a casa loro. —

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro