Quotidiani locali

IN TRIBUNALE 

Patteggia per droga e detenzione di pistola

BARGA Lo hanno fermato durante un controllo nel pomeriggio di lunedì. Era alla guida di un Suv e i carabinieri di Borgo a Mozzano dopo aver trovato addosso al conducente 0,80 grammi di marijuana...

BARGA

Lo hanno fermato durante un controllo nel pomeriggio di lunedì. Era alla guida di un Suv e i carabinieri di Borgo a Mozzano dopo aver trovato addosso al conducente 0,80 grammi di marijuana hanno eseguito un perquisizione domiciliare. In casa hanno rinvenuto una pistola appartenente all’impero austro-ungarico perfettamente funzionante e con matricola abrasa. E, sempre in casa, hanno sequestrato anche 11 proiettili compatibili con l’arma. Un giovane di 31 anni, disoccupato, residente a Barga, è finito in manette con l’accusa di detenzione di arma clandestina, detenzione abusiva di munizioni e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti (in casa aveva 3 grammi

di hashish e due di marijuana). Ieri mattina è stato processato con rito direttissimo e ha patteggiato la pena a 14 mesi di reclusione senza i benefici di legge e 3200 euro di multa. Il giudice Dal Torrone disponeva la liberazione e l’obbligo di presentazione alla pg. —



TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro