Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Fuori dalla discoteca con l’anfetamina pronta per lo spaccio

I carabinieri hanno denunciato un giovane a Guamo Pizzicata anche una coppia: trovata dell’eroina sull’auto 

LUCCA

Aveva la droga giù suddivisa in dosi, probabilmente pronta per essere venduta.

I carabinieri del comando di Lucca lo hanno perquisito nella serata di domenica 9 settembre e gli hanno trovato addosso sei grammi di anfetamina. Nei guai è finito un giovane di 20 anni, che è stato controllato all’esterno di un locale pubblico a Guamo, nel territorio comunale di Capannori, al confine con Lucca. Un locale molto frequentato da giovani.

Il giovane è stato denunciato in stato di libertà. Le forze ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

LUCCA

Aveva la droga giù suddivisa in dosi, probabilmente pronta per essere venduta.

I carabinieri del comando di Lucca lo hanno perquisito nella serata di domenica 9 settembre e gli hanno trovato addosso sei grammi di anfetamina. Nei guai è finito un giovane di 20 anni, che è stato controllato all’esterno di un locale pubblico a Guamo, nel territorio comunale di Capannori, al confine con Lucca. Un locale molto frequentato da giovani.

Il giovane è stato denunciato in stato di libertà. Le forze dell’ordine, quindi, con la loro tempestività hanno evitato che la sostanza venisse ceduta ad altri giovanissimi consumatori.

Sempre domenica sera, una coppia di italiani, lui di 44 anni, lei di 28, sono stati segnalati al prefetto di Lucca come assuntori di stupefacente. Anche in questo caso si è trattato di un’operazione dei carabinieri di Lucca, che li hanno sorpresi a bordo della loro auto, nella zona del Morianese, in possesso di alcuni grammi di cocaina.

I due, e anche il giovane spacciatore preso Guamo, sono stati individuati e perquisiti dai carabinieri, nell’ambito dell’operazione “estate sicura”.

I militari hanno eseguito un ulteriore servizio straordinario di controllo del territorio, che ha interessato l’area della piana, in particolare i Comuni di Lucca, Altopascio, Capannori, Porcari e Montecarlo.

Sono stati complessivamente impiegati venti uomini, i quali hanno operato lungo le principali vie di comunicazione dei comuni interessati e agli svincoli dell’autostrada A11, in entrata e in uscita dalla provincia, con particolare attenzione alle aree meno urbanizzate, dove si trovano abitazioni isolate.

Sono state controllate nel complesso ottanta autovetture, controllate oltre cento persone ed elevate sette contravvenzioni per infrazioni agli articoli del codice della strada.

Le operazioni di controllo del territorio andranno avanti anche nelle prossime settimane con l’obiettivo di contrastare la microcriminalità. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI