Quotidiani locali

VILLA BASILICA 

Grave operaio di Pescia che si ustiona in cartiera

VILLA BASILICAIncidente sul lavoro ieri mattina alle 11.30 alla cartiera So.Car.Pi. in via delle Cartiere in località Biecina nel comune di Villa Basilica. Un operaio di 45 anni residente a Villa...

VILLA BASILICA

Incidente sul lavoro ieri mattina alle 11.30 alla cartiera So.Car.Pi. in via delle Cartiere in località Biecina nel comune di Villa Basilica.

Un operaio di 45 anni residente a Villa Basilica ha riportato nella regione addominale e sulle gambe ustioni di primo e secondo grado ed è stato trasferito con un’ambulanza della Misericordia di Pescia, intervenuta nell’immediatezza assieme all’auto medica di Collodi, all’ospedale San Damiano e Cosma per le prime cure del caso. Stando ai primi accertamenti - sul posto sono arrivate gli ispettori della sicurezza sul lavoro inviati dall’Asl e i carabinieri della stazione di Villa Basilica - l’operaio è venuto in contatto con il tubo che immette il vapore della caldaia al monolucido, un grande cilindro riscaldato con vapore coadiuvato da cappe aspiranti che ha la funzione di riscaldare il foglio portando a conclusione la fase di asciugamento. Improvvisamente dal tubo è fuoriuscito un getto di vapore che ha investito in pieno l’operaio della So.Car.Pi.

Immediatamente soccorso da alcuni colleghi che hanno subito telefonato alla centrale operativa del 118 l’operaio, che è sempre rimasto cosciente, è stato sottoposto alle prime cure sul piazzale della cartiera per poi essere trasferito al pronto soccorso

del nosocomio pesciatino in codice rosso. Inizialmente i sanitari pensavano di trasferirlo in elisoccorso al centro ustioni a Pisa, ma, viste le sue condizioni, è rimasto all’ospedale di Pescia e solo stamani verrà trasferito a Cisanello. L’operaio non è in pericolo di vita. —

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro