Quotidiani locali

il sindaco di bagni michelini replica 

«Sulle frazioni accuse pretestuose dal gruppo Progetto Rinascimento»

BAGNI DI LUCCAPretestuose e strumentali le accuse dell’opposizione di Progetto Rinascimento sull’operato dell’amministrazione comunale nelle frazioni: arriva a stretto giro di posta la replica del...

BAGNI DI LUCCA

Pretestuose e strumentali le accuse dell’opposizione di Progetto Rinascimento sull’operato dell’amministrazione comunale nelle frazioni: arriva a stretto giro di posta la replica del sindaco Paolo Michelini alle accuse su alcune situazioni alla Scesta, a San Cassiano e a Montefegatesi: «Puntuale come il susseguirsi del tempo a ogni cambio di stagione rispunta “Progetto Rinascimento” dell’ex sindaco Betti. Forse per far vedere che esiste, ma ancora una volta con attacchi sterili che si commentano da soli e che, se analizzati, portano solo punti a nostro favore».

«Progetto Rinascimento – dice Michelini – rivolge attacchi sul campo della Scesta, rilevando un uso a parcheggio e dimenticandosi che questo uso ha consentito di avere un accesso sicuro e asfaltato al campo, con un cancello ampio per il passaggio delle ambulanze, essendo il campo stesso l’unico della zona per l’atterraggio dell’elisoccorso. Che dire invece sul campo sportivo di San Cassiano, dove da decenni non si giocano partite di calcio? Un impianto in gestione a un’associazione di Donatori di sangue che svolge anche un’azione di socializzazione, molto importante. Specialmente ora che l’unica pista da ballo all’aperto ha dovuto chiudere. Progetto accusa senza informarsi sull’interezza del progetto, che tra l’altro prevede la realizzazione di un campo di calcetto, anche in questo caso un valido punto di atterraggio per l’elisoccorso».

Sulla scuola di San Cassiano, aggiunge il sindaco, «la posizione dell’amministrazione è chiara ed è stata ribadita in consiglio e ai genitori. A noi interessa lavorare per la sicurezza delle scuole e non per fini strettamente politici populisti (vedi la raccolta di firme). Sulle buche di Montefegatesi, infine,

ci viene da ridere. L’assessore Pacini si è speso per l’intervento dell’’Enel insieme al consigliere Bianchi e l’Enel ha semplicemente riasfaltato i tratti più urgenti, rovinati dal passaggio dei camion prima di completare l’asfaltatura di tutto il tratto interessato ai lavori». —

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro