Quotidiani locali

operazione “Estate Sicura” 

Guida l’autocarro dopo aver bevuto Denunciato un 49enne

CASTELNUOVO GARFAGNANATrovato alla guida della sua auto con un tasso alcolemico nel sangue pari a 2,34 g/l: il quadruplo di quanto consentito a un automobilista, mentre a chi, come il 49enne di...

CASTELNUOVO GARFAGNANA

Trovato alla guida della sua auto con un tasso alcolemico nel sangue pari a 2,34 g/l: il quadruplo di quanto consentito a un automobilista, mentre a chi, come il 49enne di Vicenza controllato e scoperto dai carabinieri, fa il camionista, non è consentita alcuna soglia minima per l’assunzione di alcol mentre guida.

L’uomo è stato controllato dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia dei carabinieri di Castelnuovo nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 agosto mentre transitava alla guida del proprio autocarro sulla statale 12 in località Chifenti. Gli è stato praticato il test dell’etilometro, dopodiché gli è stata ritirata la patente con la decurtazione di dieci punti; l’autocarro è stato posto sotto sequestro, lui è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza.

Prosegue l’attività di prevenzione e contrasto alla criminalità, su tutto il territorio della Garfagnana e della Mediavalle, da parte dei carabinieri nell’ambito dell’operazione “Estate sicura”.

Ieri sono stati eseguiti altri controlli sulle principali arterie stradali; controllati anche parchi, stazioni ferroviarie, esercizi pubblici e luoghi di aggregazione.

L’attività è stata condotta da una dozzina di pattuglie, supportate da due unità antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Pisa San Rossore.

Infine, il nucleo operativo della compagnia dei carabinieri di Castelnuovo Garfagnana, ha svolto alcuni controlli mirati per prevenire e reprime l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti, con l’ausilio delle pattuglie delle stazioni di carabinieri di Gallicano e Bagni di Lucca e dei carabinieri cinofili.

A seguito di questa attività è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato cinquantenne di origine

straniera residente a Gallicano. L’uomo, fermato nelle vicinanze della sua abitazione, a seguito di un accurato controllo è stato trovato in possesso di una dose di cocaina di quasi un grammo, di un pezzo di hashish di quasi cinque grammi, e di un bilancino di precisione. —



TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro