Quotidiani locali

POLITICA 

La Lega espelle i dissidenti «Via chi contesta la nostra linea»

BARGA Una epurazione in grande stile, anche se per qualcuno degli ormai ex tesserati, si tratta di una ufficializzazione del disimpegno. La sezione Mediavalle e Garfagnana della Lega è stata...

BARGA

Una epurazione in grande stile, anche se per qualcuno degli ormai ex tesserati, si tratta di una ufficializzazione del disimpegno.

La sezione Mediavalle e Garfagnana della Lega è stata investita, nei giorni passati, da una raffica di espulsioni ratificate dagli organi competenti.

Ad annunciare i provvedimenti è l'avvocato Armando Pasquinelli, vice segretario della sezione valligiana: «Il nostro segretario, con decisione unanime del direttivo, ha investito gli organi competenti a livello regionale per chiedere l’espulsione del socio militante Alfredo Rivarola ed il depennamento dei seguenti soci sostenitori, alcuni, peraltro, già dimessisi: Luigi Valdrighi, Tanya Verona, Marco Lombardi e Massimiliano Vecchi, per aver reiteratamente tenuto un comportamento con atti, fatti e dichiarazioni contrarie alla azione politica del nostro movimento sul nostro territorio».

Un regolamento di conti in senso stretto, per una serie di motivazioni statutarie e personali: «Particolarmente odioso, perché mirante a rompere l’unità della sezione - continua Pasquinelli -, è l’aver cercato di mettere in discussione l’operato del segretario Simone Simonini, invocando l’aiuto o l’intervento di altri sedicenti soci sostenitori appartenenti, forse, ad altra sezione ma non certo alla nostra, nella fattispecie Massimiliano Baldini di Viareggio, il quale attua una linea politica “leghista” ma, non ci è dato di sapere con esattezza, se dentro o al di fuori della stretta organizzazione territoriale del Movimento, creando, invero, malumori e sconcerto tra i militanti».

Anche la linea attendista sulla questione pirogassificatore potrebbe aver scatenato posizioni inconciliabili all'interno del partito, che continua il suo impegno sul territorio.

«Ognuno

a casa sua, ammesso che qualcuno ne abbia una, perché per il Movimento si prospettano passaggi elettorali in Mediavalle Garfagnana e sulla piana di Lucca di grande rilievo. È necessario, pertanto, poter fare sicuro riferimento ai nostri leader del territorio». —

N.B.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro