Quotidiani locali

alla stazione di bagni di lucca 

Vaga confuso sul treno Interviene la polizia

bagni di luccaVagava in stato confusionale sul regionale 6982 partito da Pisa e diretto a Aulla. Il suo comportamento non è passato inosservato agli occhi del capotreno che, per evitare potenziali...

bagni di lucca

Vagava in stato confusionale sul regionale 6982 partito da Pisa e diretto a Aulla. Il suo comportamento non è passato inosservato agli occhi del capotreno che, per evitare potenziali problemi ai viaggiatori, ha deciso di far fermare il treno alla stazione di Bagni di Lucca, dove è intervenuta la polizia.

Sul notiziario relativo all’andamento del servizio ferroviario regionale - basato dalle segnalazioni fornite da Rfi e Trenitalia si fa riferimento a «comportamenti aggressivi da parte di un viaggiatore intemperante». Ma in realtà non si sono verificati episodi di violenza, né verbale né fisica. L’incolumità dei passeggeri di fatto non è mai stata in pericolo, anche se l’atteggiamento dell’uomo, probabilmente alterato dall’alcol, ha provocato ritardi e, contestualmente, disagi.

La circolazione dei treni nella tratta Lucca-Aulla ha subìto rallentamenti.

Due convogli regionali - il 6982 ed il 6930 che collegavano Lucca a Piazza al Serchio hanno viaggiato con ritardi compresi tra i 20 ed i 45 minuti. E con essi un terzo convoglio, senza passeggeri, fatto trasferire da Piazza al Serchio a Lucca.

Non è la prima volta che proprio sulla linea Lucca-Aulla si verificano episodi analoghi e sempre nelle ore serali.

Nei giorni scorsi

i problemi avevano invece riguardato due passaggi a livello di Lucca (Santissima Annunziata e Santa Margherita), in un caso per malfunzionamento del sistema, nell’altro del danneggiamento di una delle barriere provocata da un mezzo che poi ha tirato a dritto, come se nulla fosse. —

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro