Quotidiani locali

LAVORI 

Via di Tiglio apre a senso unico Vittoria parziale degli esercenti

Si potrà procedere in direzione Lucca-Capannori. Ieri l’ennesimo sopralluogo Non è da escludere una nuova chiusura per gli interventi all’acquedotto 

lucca. È stata riaperta alle 19 di ieri sera in senso unico (direzione Lucca-Capannori) la via di Tiglio, interessata dai lavori di sostitutizione della condotta idrica.

Nei giorni scorsi gli esercenti del tratto tra via Sandei e via Antognoli avevano protestato animatamente per la chiusura totale della strada che, a loro avviso, avrebbe porovocato un crollo verticale degli affari.

Nel corso della settimana sono stati effettuati saggi ulteriori e ancora più approfonditi da parte della ditta incaricata di effettuare i lavori, proprio al fine di evitare la chisura completa al traffico. Ed i risultati emersi sono positivi. Pur parzialmente.

Per decidere i prossimi passi, i tecnici di Geal hanno svolto anche ieri mattina un sopralluogo insieme ai responsabili della ditta che esegue gli interventi e all'assessore al traffico Celestino Marchini, così da programmare le modalità di svolgimento del cantiere per i prossimi giorni.

Si andrà avanti per alcuni giorni con il senso unico in direzione Capannori, almeno sino a quando gli ingombri del cantiere lo permetteranno.

Non è però esclusa la necessità di chiudere nuovamente al traffico la strada nei punti che lo renderanno indispensabile nello sviluppo dei lavori, dal momento che in certi tratti la tubazione è posizionata proprio in mezzo alle due corsie.

L'area di scavo verrà delimitata attraverso una doppia transenna per garantire la massima sicurezza dei veicoli e dei pedoni, con divieto di transito per i mezzi pesanti (eccetto i mezzi del Tpl e i veicoli della raccolta dei rifiuti) e limite massimo di velocità a 30 chilometri orari.

La soluzione adottata allungherà i tempi di lavoro e comporterà di conseguenza un adeguamento dei costi.

Si tratta di un primo, parziale successo per gli esercenti di via di Tiglio, che inizialmente avevano lamentato lo scarso preavviso del via dei lavori, cominciati mercoledì e che , da programma originario, avrebbero dovuto concludersi l’11 agosto prossimo.

Il tratto di acquedotto in via di sostituzione sulla via di Tiglio risulta fondamentale per l'approvvigionamento idrico di tutta la frazione di San Filippo.

Parallelamente Geal sta attuando lavori di sostituzione della condotta idrica sulla via del Brennero (il tratto interessato alimenta il serbatoio di Monte San Quirico dai pozzi di Salicchi)

e di estensione della rete fognaria sulla via di Sant'Alessio, a partire dalla scuola elementare fino all'intersezione con il Rio del Topo: opera dal valore di circa 790mila euro che permetterà di prolungare di altri 1200 metri di fognatura, aggiuntivi ai 1800 già realizzati. —

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro