Quotidiani locali

ATTI OSCENI SULLE MURA 

Si mostra nudo a una giovane turista americana

Dipendente comunale ultraquarantenne denunciato dai carabinieri: rischia l’incriminazione per tentata violenza sessuale

LUCCA

Undici del mattino. Una bella ragazza americana con indosso una maglietta, un paio di short e delle scarpe da tennis, sta tranquillamente seduta su una panchina sulle Mura urbane davanti al baluardo San Colombano per godersi la bella giornata di sole. Accanto a lei un libro e un notebook.

Improvvisamente si avvicina alla giovane turista un individuo sui quarant’anni che, senza proferire parola, cerca un approccio decisamente esplicito. A quell’ora e in quel punto esatto dell’arborato cerchio non c’è nessuno. E l’uomo si cala i pantaloni e mostra i genitali cercando un contatto con la giovane donna.

La reazione della ragazza statunitense è energica e immediata. Si alza di scatto dalla panchina dove era seduta e si allontana velocemente. Poi con il suo Smartphone compone il numero di emergenza 112 consentendo ai militari di giungere a tempo di record nella zona in cui si era verificato poco prima il tentativo di aggressione a sfondo sessuale e di individuare nell’arco di una dozzina di minuti l’autore delle molestie e degli atti osceni. Si tratta di un ultraquarantenne residente in Lucchesia che lavora in un ente pubblico.

I militari lo trovano a poche centinaia di metri dal luogo indicato dalla giovane turista americana che traccia l’identikit dell’erotomane alla pattuglia giunta in suo soccorso.

Il dipendente pubblico, impiegato in un comune della Lucchesia, viene accompagnato nella caserma di Cortile degli Svizzeri. Non ha precedenti di polizia e sarebbe la prima volta che viene sorpreso a compiere atti osceni o tentativi di violenza nei confronti di giovani donne. Una persona affetta da problemi fisici di varia natura. Dell’episodio è stata informata l’autorità giudiziaria

che sta svolgendo ulteriori accertamenti.

Resta da capire se nei confronti dell’impiegato verranno presi provvedimenti di carattere amministrativo (pagamento di ammenda) come prevede il reato di atti osceni oppure se verrà denunciato per il tentativo di violenza sessuale. —

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro