Quotidiani locali

istruzione 

Leone XII, salta l’ipotesi Giorgi: la scuola rischia la chiusura

A far sfumare l’accordo, a un passo dalla firma, i dubbi di alcuni genitori Ora si proverà un tentativo in extremis per un immobile delle suore a San Marco

LUCCA. Come in un gioco dell’oca, si ritorna alla casella di partenza. Solo che il tempo per sciogliere i problemi è sempre meno e per gestori, dipendenti e utenti della scuola materna paritaria Leone XII si prospetta l’incubo di non veder partire le lezioni il prossimo settembre. È anche saltata, infatti, l’ultima ipotesi, che veniva data praticamente per certa: il trasferimento al secondo piano dell’istituto professionale Giorgi, fra via San Nicolao e via del Giardino botanico.

Una struttura che sarebbe stata a due passi dalla ventennale sede della scuola cattolica, sempre in via San Nicolao ma nel complesso degli istituti superiori Civitali e Paladini. Quella struttura che è stata chiusa e dichiarata inagibile a giugno, dopo le verifiche sismiche e - soprattutto - statiche disposte dalla Provincia di Lucca.

Nell’ultimo mese il gestore Francesco De Luca ha sondato varie ipotesi, sia pubbliche che private. E, alla fine, la soluzione sembrava a portata di mano. Provincia, istituto Fermi-Giorgi e Provveditorato agli studi avevano messo a disposizione un’ala al secondo piano del professionale. Tutto però si è arenato all’ultimo miglio, cioè al momento dell’accordo con la Camera di commercio, che è proprietaria dell’immobile. A scatenare i problemi pare siano stati alcuni appunti di una parte (minoritaria) dei genitori sullo stato dell’immobile.

Fatto sta che ora la

materna è a un passo dalla chiusura, mentre il nido riprenderà nello stabile del “Seme” a Sant’Anna. La prossima settimana verrà fatta un’offerta per l’immobile delle suore alle spalle della chiesa di San Marco. Se anche questa strada sarà senza uscita, la scuola chiuderà davvero. —

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro