Quotidiani locali

“Moglie in spalla”, domani la corsa delle polemiche

A Careggine la terza edizione della “Wife carrying” ideata dal sindaco Puppa L’iscrizione costa cinque euro, lungo il percorso anche prove di abilità

CAREGGINE . Ci siamo: è la domenica di uno degli eventi più discussi delle ultime settimane ovvero la corsa “con la moglie in spalla”. Dopo tutto il clamore suscitato da una lettera di una turista che protestava per come veniva rappresentato il ruolo della donna, Careggine è pronta ad accogliere centinaia di persone per una manifestazione goliardica, giunta alla terza edizione, e dal successo assicurato. Sì, il clamore attorno all’evento ha sicuramente portato i riflettori sull’iniziativa ideata dal sindaco Mario Puppa.

La Wife carrying, termine originale inglese, si rifà ad una tradizione scandinava che è stata ripresa in maniera goliardica e umoristica a Careggine. In cosa consiste? Si gareggia con la moglie o con un’amica, una collega, la sorella, la mamma, la figlia, la nonna o l’amante, come sottolinea scherzosamente la locandina, che viene presa “in spalla” per la durata del percorso che prevede anche delle prove di abilità. Una gara con il cronometro e chi vince si assicura una fornitura di acqua Azzurrina, ben 1.095 bottiglie ovvero una al giorno per tre anni. 150 metri nel centro storico di Careggine tra vari ostacoli e prove dedicate allo shopping: i partecipanti dovranno dapprima vestirsi con tre indumenti poi correre al negozio di alimentari e prendere tre prodotti da mettere nel carrello poi lasciare la spesa nella bauliera dell’auto, andare a prendere la pizza da asporto impilando 5 cartoni e prendendone due per portarli a casa dove dovranno sistemarli sul tavolo e sedersi. L’età minima per partecipare è 18 anni. La donna deve pesare almeno 50 Kg, Se pesa meno l’uomo verrà caricato

con dei pesi per la differenza. Premio speciale anche alla coppia con il travestimento più simpatico. L'Iscrizione costa solo 5 euro a coppia. Informazioni e prenotazioni al n. 346 2719688 o via e-mail a montesumbra@gmail.com.

Luca Dini

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro