Quotidiani locali

Telecamere in altri due comuni

Firmato il protocollo in Prefettura da Sillano-Giuncugnano e Minucciano

MINUCCIANO . Il protocollo Prefettura - Comuni per accrescere la sicurezza collettiva, mediante l’installazione di nuove telecamere nei punti nevralgici del territorio si arricchisce di altri due comuni della Garfagnana: Minucciano e Sillano-Giuncugnano. Presenti in Prefettura per la firma il sindaco di Sillano-Giuncugnano Roberto Pagani e il delegato del comune di Minucciano, Vittorio Torre.

L’iniziativa ha raccolto subito l’adesione del comune di Minucciano, la cui comunità è stata scossa dall’omicidio del dicembre 2016, mentre il sindaco di Sillano-Giuncugnano parla di «patto che rende omogeneo il modo di affrontare il problema sicurezza».

Per le forze dell’ordine presenti al tavolo, infine, i protocolli di sicurezza integrata e partecipata rappresentano la chiave di volta per il presidio di un territorio vasto, che non può essere lasciato alla sola iniziativa dei militari.

«Il protocollo adesso ha gambe per viaggiare - chiosa il prefetto - ed a breve sarà attivo in tutti questi territori. L’auspicio è quello che anche altri Comuni seguano l’esempio, per consentirci una gestione sempre più coordinata dei fenomeni criminali».

Luca Dini

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro