Quotidiani locali

a gramolazzo 

Workshop di scultura digitale

Studenti da tutto il mondo in Garfagnana per il Digital Stone Project

MINUCCIANO. È iniziato il workshop di scultura digitale della durata di un mese “Digital Stone Project”, che vedrà studenti provenienti da tutto il mondo, selezionati dalle più importanti università americane, realizzare la loro opera in marmo con l’ausilio della tecnologia messa a disposizione da Garfagnana Innovazione nel polo tecnologici di Gramolazzo, a Minucciano.

I lavori si sono aperti con il ricordo dell’artista Lawrence Argent, membro dell’organizzazione tecnologica no profit americana statunitense Digital Stone Project, scomparso il 4 ottobre: «Noi – ha sottolineato Marco Lombardi, presidente di Garfagnana Innovazione – abbiamo avuto l’onore di lavorare con lui per una parte di un progetto presentato a San Francisco: un parco con molte sculture, alcune in marmo, realizzate anche con il nostro apporto. La sua improvvisa scomparsa ci ha lasciato un enorme vuoto».

A fare gli onori di casa ci ha pensato Stefano Coiai, Ceo di Garfagnana Innovazione, che ha ringraziato gli studenti per aver scelto la Garfagnana ricordando come i loro spazi abbiano ospitato negli anni più di cento persone provenienti dagli Usa, e non solo, rappresentanti di decine di università.

Il workshop sarà un’occasione di formazione speciale

anche per le scuole del nostro territorio, attiva la collaborazione. A questo proposito la presenza del dirigente scolastico dell’Isi Garfagnana Massimo Fontanelli ha sancito il rapporto di collaborazione che oramai va avanti da due anni con l’Isi Garfagnana. (l.d.)

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro