Quotidiani locali

Ritrovato lo scialpinista disperso sul monte Rondinaio

Le ricerche, particolarmente delicate per la presenza di accumuli di neve nei canali, si preannunciavano lunghe ma per fortuna l'uomo è riuscito a raggiungere un centro abitato in Valle delle Tagliole

COREGLIA ANTELMINELLI. Felice conclusione per l’intervento di ricerca dello scialpinsta scomparso nella serata di domenica 25 marzo nella zona del monte Rondinaio. Alla ricerca dell’uomo, esperto scialpinsta bolognese, una squadra della stazione di Lucca del Sast e due squadre del Soccorso Alpino dell’Emilia Romagna. La ricognizione ha infatti interessato più versanti del gruppo del monte Rondinaio. Le ricerche, particolarmente delicate per la presenza di accumuli

di neve nei canali, si preannunciavano piuttosto lunghe. Fortunatamente dopo le 21.30 l’allarme è rientrato. L’uomo è infatti riuscito a raggiungere un centro abitato in Valle delle Tagliole, sul versante emiliano: da lì è riuscito a telefonare tranquillizzando familiari e soccorritori.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro