Quotidiani locali

appello da molazzana 

Territorio invaso dai lupi Il sindaco scrive alle autorità

MOLAZZANA. Caso lupo, stavolta il sindaco sbotta. Il lupo in questione è quello vero, in carne e ossa che da settimane, da solo o in branco, sta creando non pochi problemi agli abitanti delle...

MOLAZZANA. Caso lupo, stavolta il sindaco sbotta. Il lupo in questione è quello vero, in carne e ossa che da settimane, da solo o in branco, sta creando non pochi problemi agli abitanti delle frazioni più in altura. Il sindaco è quello di Molazzana, Rino Simonetti, che ha preso carta e penna scrivendo a tutte le autorità perché diano risposte ai cittadini. Nella lettera inviata a prefettura, assessore regionale Remaschi, carabinieri, Asl e Unione Comuni chiede provvedimenti e risorse per la tutela dell’ordine pubblico.

«Da settimane si segnalano avvistamenti – esordisce il sindaco – cosi come le segnalazioni di cittadini sulle uccisioni di animali da cortile o da allevamento, e di danni alle colture per il transito di queste specie. Qui è in ballo la sicurezza della gente, degli animali e dei beni. Servono risposte certe e celeri». E non si tratta di presenze di passaggio: «I lupi, stimolati dalla fame, si sono spinti fino a Cascio – continua Simonetti –, quindi non sono più una presenza limitata alle aree montane. Se non si interviene tempestivamente, si rischia grosso».

Molti anziani hanno testimoniato di non uscire al buio neanche per prendere la legna nei ricoveri, proprio per paura di fare brutti incontri. Senza contare che la presenza di questi esemplari tutelati dalla legge, potrebbe aumentare ulteriormente: «Il problema è reale, e il Comune da solo non ce la può fare – continua Simonetti – mancano fondi e mezzi. Ma non si può aspettare che accada la tragedia, e poi prendere coscienza della situazione».

In altre aree toscane, il fenomeno dell’invasione dei lupi è più o meno recente, ma mentre gli esperti

dibattono sulla casualità o volontà dei lupi di soggiornare sul fronte apuano o appenninico, mentre si dibatte sulle misure di contrasto da mettere in pratica, i problemi reali investono semplici cittadini e imprenditori, che non possono più aspettare.

Nicola Bellanova

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro