Quotidiani locali

iniziative a castelnuovo 

Il treno a vapore torna ad annunciare la primavera

CASTELNUOVO GARFAGNANA. Dalla pasimata al rally fino a Pasquetta. La stagione di eventi a Castelnuovo è pronta a partire e Unione Comuni Garfagnana, Regione a e Fondazione Fs Italiane Servizio...

CASTELNUOVO GARFAGNANA. Dalla pasimata al rally fino a Pasquetta. La stagione di eventi a Castelnuovo è pronta a partire e Unione Comuni Garfagnana, Regione a e Fondazione Fs Italiane Servizio rotabili storici hanno confermato la presenza del treno a vapore per la giornata di Pasquetta.

Mentre i prossimi sabati saranno all’insegna della pasimata, con la sfida tra i dolci pasquali realizzati da 19 produttori della zona, e dei motori, il 24 marzo con il rally del Ciocco, ecco che per il 2 aprile è stato ufficializzato il tradizionale treno a vapore che da La Spezia va a Castelnuovo di Garfagnana. A renderlo possibile sarà ancora una volta l’Unione Comuni a in sinergia con Regione e Fondazione Fs grazie a una collaborazione che si è creata attraverso un contributo regionale per dare continuità all’iniziativa. Il settore sviluppo economico dell’Unione ha provveduto alla presentazione del progetto operativo per il finanziamento alla Regione Toscana coordinando la promozione e il lavoro dei soggetti a livello locale tramite l’ufficio Iat.

“Pasquetta tra le nuvole” è il primo degli eventi della Saga degli elementi organizzati dall’amministrazione comunale di Castelnuovo in collaborazione con l’Unione Comuni. È la “Giornata dell’aria e del volo”. La manifestazione, che darà il benvenuto alla stagione primaverile, si snoderà fra il centro storico e la cinquecentesca Fortezza di Mont’Alfonso, la più grande fortificazione muraria della Provincia dopo le mura di Lucca. Piazza Umberto ospiterà il mercatino dell’artigianato e del prodotto tipico locale, vi sarà l’animazione e i ristoranti proporranno menù a tema. Nei prati della Fortezza si svolgerà la giornata dell’aria con gonfiabili, artisti di strada, gastronomia, aeromodelli, palloncini, escursioni in elicottero e in deltaplano a motore, aquiloni, noleggio e-bike ed escursioni guidate. In questo contesto, l’arrivo del treno a vapore è stato accolto con entusiasmo andando

a costituire un elemento decisamente caratterizzante dell’offerta turistica della manifestazione, a conferma della sua validità e originalità che, solo per questo mezzo, consentirà a centinaia di persone di raggiungere il territorio dal resto della Toscana e Liguria. (l. d.)

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro