Quotidiani locali

Maltempo, divieto per i mezzi pesanti sul "Passo delle Radici"

Nuova ordinanza della prefettura: tutte le altre strade sono state riaperte ai veicoli aventi massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate

LUCCA. Ancora qualche disagio alla circolazione, soprattutto per i mezzi pesanti, a causa del maltempo. La prefettura infatti, ha revocato il divieto di circolazione dei veicoli aventi massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate ad eccezione della Sp 72 “Passo delle Radici” nel tratto compreso fra la località Casone di Profecchia e il confine con la provincia di Modena.

Sono esentati dal divieto i mezzi aventi massa complessiva autorizzata superiore a 7,5 tonnellate dedicati al trasporto di persone nonché di carburante, merci deperibili, materiale elettorale, animali vivi, rifiuti purché muniti di pneumatici termici o catene e tutti i mezzi di servizio per interventi urgenti e di emergenza

circolanti per esigenze di soccorso, sicurezza, protezione civile e garanzia della manutenzione stradale e delle condizioni di viabilità.

Restano fermi gli obblighi relativi all’uso di mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali disposti dagli Enti proprietari della strada.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro