Quotidiani locali

Taglia pneumatico all’auto dell’ex e finisce sotto processo

A giudizio per atti persecutori un giovane di Castelnuovo Con la bomboletta spray scrive insulti sulla carrozzeria

CASTELNUOVO. Quando finisce un amore e il partner non si rassegna alla perdita è inizia una serie di molestie e atti persecutori la vittima deve denunciare in tempi rapidi altrimenti il pericolo è dietro l’angolo. E a una giovane donna di 28 anni nata a Barga e residente a Castelnuovo sono bastati due mesi per capire che il suo ex - un coetaneo di Castelnuovo - aveva ormai oltrepassato il segno e rischiava di fare del male a lei o al suo nuovo compagno. Così ha denunciato alla polizia e il suo ex diventato un autentico persecutore è stato iscritto nel registro degli indagati dal sostituto procuratore Sara Polino. E ieri è stato rinviato a giudizio per stalking dal gup Riccardo Nerucci che ha fissato il processo davanti al tribunale il 16 maggio.

I fatti. Nella notte tra il 27 e 28 dicembre 2014 la vittima degli atti persecutori si ritrovò l’auto imbrattata con una scritta denigratoria fatta con lo spray sulla fiancata della sua macchina e con un pneumatico forato. Un atto vandalico che portava la firma del suo ex. Lo stato d’ansia della giovane donna subì un nuovo contraccolpo quando alla vigilia della Befana del 2015 la sua ex fiamma gli fece ritrovare un sacchetto con i propri indumenti e con un biglietto ingiurioso in cui, mantenendo l’anonimato, la minacciava (“il conto arriverà quando ormai sarà tardi: hai fatto le tue scelte e ora paga”). Un mese dopo nella cassetta delle lettere una nuova missiva con minacce esplicite «sei una persona

che non merita di stare al mondo. Scappa quando vuoi, tanto la pagherai e la vita perderai. Lui non sentirà più nulla da morto e la colpa sarà solo tua». Dopo il tentativo di accedere all’account di Fb per reimpostare la password la decisione di denunciare il suo ex alla polizia.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon