Quotidiani locali

Quasi 9 milioni per le scuole della Lucchesia

A Coreglia e a Bagni e Capannori i contributi più alti tra quelli disposti dal ministero dell’Istruzione  

LUCCA. Ammonta a quasi 9 milioni di euro (per la precisione sono 8 milioni e 709.015 euro e 15 centesimi) gli stanziamenti disposti ieri dal ministero dell’istruzione per gli interventi sulle scuole di Lucca.

Nel dettaglio sono queste le voci: 650mila euro per la nuova costruzione della scuola elementare ad Altopascio, 467mila euro per la ristrutturazione della scuola dell’infanzia di Borgo a Mozzano, 197mila per la ristrutturazione della media Pea a Porcari, 227mila per la ristrutturazione dell’elementare di Castelnuovo, 700mila per la ristrutturazione dell’elementare di Barga, un milione e 272mila euro per la demolizione e ricostruzione della palestra scolastica di Fornoli a Bagni, 346mila euro per la manutenzione della scuola dell’infanzia di Montecarlo, 700mila per la ristrutturazione dell’elementare di Piazza al Serchio, 235mila per la manutenzione delle scuole a Minucciano, un milione e mezzo per la nuova costruzione dell’elementare e media a Coreglia, oltre un milione e 700mila euro a Capannori per ristrutturazioni alle scuole elementari Boccherini, Bertolucci e Nottolini, più altri 670mila euro per interventi sulle scuole di Forte dei Marmi e Pietrasanta.

Molti gli interventi (del resto è inevitabile, visto il periodo elettorale), per commentare la notizia. «Mentre gli altri partiti sono costretti ad arrampicarsi sugli specchi per avere un programma, per il Pd parlano i fatti concreti degli esecutivi Renzi e Gentiloni», commentano i parlamentari di zona Andrea Marcucci e Raffaella Mariani. «Non possiamo che esserne soddisfatti – dice il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti – grazie a un investimento così importante, che non costerà niente alle casse comunali, possiamo mettere in sicurezza e ammodernare una delle scuole più frequentate del comune». Soddisfazione viene espressa anche dal consigliere regionale e candidato Pd Stefano Baccelli. Cosi come i due i candidati (sempre per il Pd) nel collegio che comprende Montecarlo e Altopascio, Caterina Bini ed Edoardo Fanucci.

E, a proposito di Montecarlo, il sindaco Vittorio Fantozzi e l’assessore Luca Galligani, mettono invece in evidenza il lavoro fatto dagli uffici tecnici comunali, che hanno permesso di aggiudicarsi il contributo per la materna Marconi: «Un ottimo risultato frutto della sinergia tra amministratori e uffici comunali senza

la quale non sarebbe stato possibile portare a Montecarlo risorse importanti per l’adeguamento del nostro patrimonio di edilizia scolastica. Un impegno di mandato, quello verso il mondo della scuola, che si arricchisce di un risultato importante per la nostra comunità».



TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro