Quotidiani locali

Muore a 54 anni mentre va a fare colazione in pasticceria

Porcari, l'uomo era accasciato nella sua auto in un parcheggio. Inutile ogni tentativo di rianimarlo

PORCARI. Probabilmente stava andando alla pasticceria a fare colazione in una pasticceria di Porcari. Ma un malore improvviso lo ha stroncato nella mattinata di domenica 12 novembre quando era a bordo della sua auto. È morto così un uomo di 54 anni, residente a Lammari, cardiopatico. L’uomo è stato notato da un automobilista di passaggio accasciato al volante della sua auto ferma al parcheggio.

Erano circa le 9 del mattino, immediata la chiamata ai carabinieri e al 118. L’intervento dei sanitari, però, non è servito a nulla. Sul corpo dell’uomo non ci sarebbero segni di ecchimosi o ferite legate ad una

colluttazione, confermando probabilmente l’ipotesi del malore.

Il magistrato di turno Antonio Mariotti ha comunque incaricato il medico legale Stefano Pierotti per un esame esterno del cadavere per fugare ogni dubbio sulla morte del 54enne.  

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista