Quotidiani locali

Lucca Comics, una tavola di Crepax pagata diecimila euro

E un ex ministro arriva in città per acquistare (costo 7500 euro) un’illustrazione di Disney

Lucca Comics 2017 è donna: i volti delle cosplayer Sono tantissime e provienienti da tutta Italia. Ecco le cosplayer che affollano la manifestazione nel centro della città (foto di Fiorenzo Sernacchioli, montaggio di Yuri Rosati)

LUCCA. Il collezionismo si evolve e si arricchisce di una nuova frontiera: le tavole originali dei fumetti. In sostanza il disegno creato in ore, e spesso in giorni, di lavoro dall’artista per costituire una pagina del volume che poi andrà in vendita in edicola o nelle cartolibrerie. E le tavole originali hanno costi decisamente superiori ai fumetti antichi. Si va dai cento ai centocinquanta euro, ma si può arrivare a cifre astronomiche tanto che alcune tavole rare sono state battute all’asta anche da Christie’s per svariate migliaia di euro. Insomma una passione diventata un interessante business.

E gli affari vanno a gonfie vele. A giudicare da quanto sostiene un collezionista del settore come il bresciano Francesco Bazzana. Già, il primo giorno dei Comics è riuscito a vendere per diecimila euro una tavola di Valentina di Crepax: «È stato il primo cliente della giornata. Un professionista che colleziona illustrazioni originari e che, evidentemente, sapeva che avrei portato alla mostra mercato quella tavola».

Lucca Comics, scontro tra poliziotti e zombie A Lucca Comics & Games l'imperdibile appuntamento per gli amanti degli zombie quest'anno ha visto uno 'scontro' molto realistico tra agenti in assetto antisommossa e zombiedi Fabio Butera


Volti noti e pensionati doc. Esposti nello stand di Bazzana (tavoleoriginali.net) ci sono autentiche chicche dal costo non certo accessibile a tutte le tasche. Da una tavola anni Sessanta dei Fantastic Four disegnata dal primo fumettista, lo statunitense Jack Kirby, e che è prezzata 8500 euro sino ad un’illustrazione importante della prima guerra mondiale firmata da disegnatore milanese Sergio Toppi (Ken Parker, Corto Maltese, L’Eternauta, Nick Raider) che viene venduta a 7.500 euro. Tra i clienti di Bazzana diversi cabarettisti di Zelig. Ma a Lucca si è presentato anche un uomo politico nazionale per acquistare una tavola di Disney (Topolino) da regalare al nipote: «Il nome? Guardi, preferisco non rivelarlo. Posso soltanto dire che è stato un ex ministro dell’Economia e delle Finanze in uno dei due governi di Prodi (im quegli esecutivi i ministri sono stati i compianti Padoa Schioppa e Ciampi e l’unico in vita è Vincenzo Visco: sarà lui?)».

Lucca Comics, l'autore di 'Walking Dead': "Tempi duri, c'è bisogno di speranza" Robert Kirkman, autore dei fumetti sugli zombie da cui è stata tratta l'omonima serie tv incontra i giornalisti a Lucca Comicsvideo di Fabio Butera

Tra i giovani prevalgono i disegni di Dylan Dog - in un formato quattro volte più grande rispetto alla pubblicazione - che si aggirano sui 100-200 euro. Ma vanno forte anche i super eroi: da quelli della Marvel con Spider Man in testa e Batman. Lì il prezzo sale, ma si trovano tavole più recenti dal costo di 3-400 euro che diventano un importante regalo natalizio. Gli over 50 prediligono Tex, Zagor, ma anche Kriminal, Satanik e Alan Ford. Più in generale i disegni di Magnus. Ieri un pensionato settantenne ha comprato una tavola originale firmata Gallep (Aurelio Galleppini) pagandola quasi mille euro. Chi acquista le tavole? Il target si aggira sui 45-50 anni, liberi professionisti, industriali o commercianti che rivivono le vecchie passioni giovanili rituffandosi nella loro adolescenza.

Dal fumetto al gadget. Alcuni stand dei collezionisti di corso Garibaldi hanno allargato i loro orizzonti. E accanto alle tradizionali strisce fanno breccia e portano soldi i vari gadget. Statuine di vari formati e dipinte a mano con i colori originali, cards, modellini da montare tipo Lego, giochi da tavolo ecc. Dallo stand di «Tuttofumetto», collezionisti che arrivano da Monfalcone (Gorizia), fanno sapere: «È un target trasversale. I ragazzi portano i genitori che rivivono un pezzo della loro infanzia e cercano un eroe dei cartoon di quell’epoca. Vanno molto forte i modellini da costruire dei Gundam e soprattutto le statuette di Goldrake o Mazinga che vanno dai 70 ai 120 euro.

Parata del videogame Call of Duty a Lucca Comics

Spesso i padri regalano quei piccoli robot ai figli per mostrare qualcosa del loro tempo. Anche se, sotto sotto, quell’acquisto è frutto della nostalgia». Vanno a ruba invece i pupazzetti o le statuette degli eroi Manga come ad esempio Dragon Ball. «Hanno un costo abbordabile (25-30 euro) e sono i più gettonati dai giovani dai 18 ai 30 anni» spiega un addetto allo stand di collezionismo «Tesori di casa» proviente da Bologna.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista