Quotidiani locali

Vai alla pagina su Rolling Stones a Lucca
Viale Carducci chiuso per 4 giorni

Viale Carducci chiuso per 4 giorni

Dalla mattina del 23 settembre sarà off limits anche viale Europa

LUCCA. A quattro giorni dal concerto dei Rolling Stones sono state decise nuove misure della complessa macchina organizzativa per garantire la sicurezza dell'area intorno all'ex campo Balilla e delle zone limitrofe dopo un vertice nella sede della Protezione civile comunale, coordinato dell’assessore alla sicurezza Francesco Raspini.

Per quanto riguarda la viabilità la decisione più importante è la chiusura al traffico di viale Carducci dalle 23 di giovedì 21 settembre fino alle 6 di martedì 26: nei giorni di venerdì e lunedì sarà aperto alla circolazione limitatamente alle fasce orarie di entrata e uscita delle scuole, tra le 7 e le 9 e fra le 12 e le 14, con una corsia riservata all’organizzazione. E progressivamente la chiusura di tutta la fascia che costeggia il tratto sud-est delle Mura, tra porta Sant’Anna e la stazione per consentire un afflusso ordinato all’area del concerto e permettere alle forze dell’ordine di controllare i 55mila spettatori.

Viale Europa. La Questura di Lucca ha ordinato per motivi di sicurezza la chiusura di viale Europa in entrambi i sensi di marcia a partire dalla mattina di sabato 23 settembre. All’altezza della rotatoria di fronte a Mc Donald il traffico sarà pertanto deviato in direzione ovest verso via delle Città Gemelle e in direzione est verso via Savonarola e l’ultimo tratto di viale San Concordio. Per questi motivi via Teresa Bandettini sarà chiusa all’altezza dell’intersezione con viale Europa. Sarà inoltre istituito un divieto di transito ai veicoli commerciali con massa complessiva anche inferiore a 7,5 tonnellate sui viali di circonvallazione fra Porta Elisa e Porta San Donato dalle 19 del 22 settembre alle 8 del 24 settembre. La consegna delle merci sarà consentita dalle 5 alle 9 del 23 settembre. Nelle stesse date e orari il divieto di transito riguarderà tutto il territorio del centro abitato del capoluogo, escluse le frazioni comunali, per i mezzi pesanti con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate.

Stazione ferroviaria. Il sottopasso della stazione sarà chiuso al traffico pedonale da e per San Concordio e riservato agli utenti di Trenitalia a partire dalle 15 di sabato : i viaggiatori in partenza per Firenze dovranno esclusivamente utilizzare l’ingresso e i relativi binari lungo via Nottolini. I viaggiatori diretti a Pisa, Viareggio e Aulla potranno accedere alla stazione da piazzale Ricasoli. I taxi saranno spostati sul lato verso le mura del piazzale Ricasoli.

Aree di prefiltraggio. I baluardi Santa Maria e San Paolino, compresa la passeggiata delle mura fra i due, saranno chiusi e di esclusiva gestione dell’organizzazione dalle 14 di venerdì fino al termine del concerto. Le aree di prefiltraggio dove saranno controllati i biglietti, oltre che zaini e borsette, sono due: zona azzurra ovest dal cavalcavia di viale Europa e vie Nieri e Pascoli fino a piazzale Boccherini escluso e zona azzurra est da via Repubblica, via Cavour, viale Regina Margherita fino a piazzale Ricasoli compreso. Nella zona azzurra est da venerdì dalle 14 cominceranno a scattare gradualmente una serie di limitazioni al traffico e alla sosta, fino ad arrivare alla mezzanotte, quando nell’intera area saranno completamente vietati il transito e la sosta. La zona azzurra ovest (cavalcaferrovia di viale Europa) sarà chiusa al traffico dalle 18 di venerdì.

La farmacia comunale 24 ore di piazzale Curtatone, a causa delle difficoltà di accesso, sarà affiancata dall’apertura straordinaria della farmacia comunale (24 ore) di Sant’Angelo in Campo su viale Puccini. Porta S.Pietro e S.Anna. Il giorno del concerto anche l’accesso pedonale in città da Porta San Pietro subirà delle limitazioni: sarà consentito infatti solo alle persone con ridotta mobilità e utenze con particolari necessità (ed esempio anziani, donne con passeggino). Tutti gli altri dovranno utilizzare l’accesso dalla sortita San Colombano. Porta Sant’Anna accessibile solo per i veicoli dei residenti e degli altri autorizzati dalle 8 di sabato 23 fino a fine concerto. Sarà sempre possibile l’accesso pedonale.

Parcheggi. Dalle 12 di venerdì alle 16 di domenica non si potrà sostare nelle zone adibite a parcheggio pubblico per il concerto: in via Mazzini, via Monte Grappa, via Nazario Sauro, via per Corte Pulia, via Filzi, via dei Pubblici Macelli, intorno allo stadio, via Mattei e nei parcheggi di campo di Marte, Palatucci, parcheggio alla zona camper di viale Luporini (area disabili), Polo Fieristico, parcheggio Stazione. Diversamente i divieti di sosta per il parcheggio realizzato su viale Giusti scatteranno alle 6 di sabato fino alle 14 di domenica 24. E da ieri fino al 29 settembre il parcheggio Carducci è riservato all’organizzazione del concerto, e i parcheggi Cittadella e di via del Pallone solo nel giorno dello show. Gli abbonati a questi parcheggi e ai parcheggi Stazione e Palatucci (riservati agli spettatori) potranno esibire semplicemente l’abbonamento sul cruscotto del veicolo in altro parcheggio blu o richiedere a Metro la tessera magnetica per altri parcheggi. Nelle zone a parcheggio per il concerto i residenti potranno chiedere un permesso di sosta per nucleo familiare per il periodo dalle 16 di venerdì alle 12 di domenica, disponibili alla Metro. I residenti del centro storico a partire dalle 14 di venerdì e fino a domenica alle 20 potranno parcheggiare gratuitamente negli stalli blu di piazzale Verdi, piazza della Magione, Corso Garibaldi, via del Peso e via del Molinetto esponendo il permesso per l’accesso alla Ztl. Porta San Pietro sarà chiusa al traffico veicolare
dalle 14 di venerdì. Informazioni anche sul sito del Summer Festival. Intanto gli Stones dopo Spielberg (Austria), domani faranno tappa a Zurigo, poi sarà la volta dell’appuntamento a Lucca. Per ulteriori informazioni rivolgersi a Itinera (0583-583150) e al Comune di Lucca (0583-4422).

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro