Quotidiani locali

Operaio di Gesam gas ustionato sul 40% del corpo

Incidente sul lavoro all'angolo tra via Consani e via Urbicciani: il ferito portato in elisoccorso con il Pegaso a Pisa 

LUCCA. Operaio di Gesam ustionato sul 40% del corpo. Incidente sul lavoro nel pomeriggio di lunedì 17 luglio a Lucca. L'operaio assieme ad altri colleghi stava effettuando lavori programmati su una tubatura del gas in via Consani, angolo via Urbicciani. Per motivi ancora da chiarire l'uomo è stato investito da una fiammata e ha riportato ustioni di primo e secondo grado sul 40% del corpo. L'episodio è avvenuto alle 16,51: a dare l'allarme i colleghi che si trovavano con lui.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, un mezzo di soccorso della Croce verde,

una pattuglia dei carabinieri e infine il Pegaso, che ha trasportato il 40enne di origine lucchese al centro grandi ustionati di Cisanello. L'uomo era comunque cosciente e non è in pericolo di vita. Un altro operaio, con ferite più lievi, è stato invece portato al San Luca di Lucca. 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista