Quotidiani locali

Lettura dei contatori Gaia: attenzione ai falsi controllori

La settimana scorsa due truffatori in azione a Piazza L’operazione in partenza riguarda 37.000 utenti

CASTELNUOVO. Giro di letture dei contatori dell'acqua in partenza per la Garfagnana. Le letture, svolte dai tecnici incaricati da Gaia interesseranno più di 37.000 utenti residenti nei Comuni di Barga, Camporgiano, Careggine, Castelnuovo, Castiglione, Coreglia, Fabbriche, Fosciandora, Gallicano, Giuncugnano, Minucciano, Molazzana, Piazza al Serchio, Pieve Fosciana, San Romano, Sillano, Vagli Sotto, Vergemoli, Villa Collemandina, Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano, Pescaglia. Il giro di letture si concluderà entro il 30 aprile.

I tecnici incaricati da Gaia per svolgere le letture sono dotati di tesserino di riconoscimento con fotografia e nome. Il gestore invita i cittadini a prestare la massima attenzione ad eventuali truffatori, che con motivazioni a volte anche improbabili tentano di entrare in casa spacciandosi per addetti Gaia.

In particolare, la scorsa settimana è stato segnalato che nella frazione di Nicciano del comune di Piazza al Serchio due uomini hanno tentato di intrufolarsi nell'abitazione di un residente con la scusa di dover effettuare dei controlli all'acqua. Secondo questi individui, che nulla hanno a che fare con Gaia, l'acqua avrebbe presentato un problema di inquinamento che avrebbe potuto macchiare preziosi in oro e banconote. È sempre raccomandabile avvisare subito le forze dell'ordine in presenza di sospetti truffatori, e successivamente anche segnalare l'accaduto al gestore.

In caso di assenza dell'utente, dopo aver provato fino a 3 volte lo stesso giorno, in fasce orarie differenti, i tecnici lasciano un avviso cartaceo. La lettura avviene tramite il sistema della fotolettura, ovvero lo scatto di fotografie digitali del quadrante del contatore e della relativa matricola identificativa, con data e ora del rilievo e relative coordinate geografiche. Il sistema di fotolettura consente di arginare anche la minima percentuale di errori presenti nelle letture, nonché di documentare ed archiviare agevolmente i consumi dell'utente.

Da regolamento, il gestore è tenuto a effettuare due giri di letture l'anno, ma anche l'utente può chiamare gratuitamente il numero 800 004200 e lasciare la lettura del proprio contatore, in qualsiasi periodo dell'anno. Nella prima pagina della bolletta

è indicato il periodo migliore affinché l'autolettura sia valida fin dalla fatturazione successiva. L'autolettura consente di evitare l'addebito in bolletta di cifre in acconto, e di accorgersi per tempo di eventuali consumi anomali, ad esempio provocati da una perdita d'acqua occulta.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro