Quotidiani locali

Notte bianca, verso l’invasione

Attese decine di migliaia di persone per l’evento spostato dopo il terremoto. Tante le iniziative di solidarietà

LUCCA. La grande attesa è finita: che “Lucca per il Centro Italia - Notte Bianca 2016” sia. Sabato 10 è il giorno del superevento, pronto a richiamare come sempre un pubblico composto da decine e decine di migliaia di persone.

L'avvicinamento alla serata quest'anno - come noto - non è stato semplice, ma adesso è il momento della festa. Confcommercio coglie intanto l'occasione per formulare i migliori auguri di buon lavoro a tutti i commercianti che domani sera (sabato ndr) saranno impegnati nella Notte Bianca. Al tempo stesso, l'associazione lancia un appello a tutti i cittadini, lucchesi e non, affinché confermino una volta di più - partecipando in massa - lo straordinario affetto mostrato da subito, sin dalla prima edizione del 2012, a questa manifestazione.

La Notte Bianca quest'anno avrà un sapore diverso: le immagini provenienti dalle zone terremotate del Centro Italia sono ancora negli occhi e nei cuori di tutti. Ma stasera tutti assieme possiamo dare una mano concreta a queste popolazioni così duramente provate. E quindi sarà possibile fare offerte per ricevere in cambio una t - shirt bianca con la scritta "Lucca per il Centro Italia - Notte Bianca", recandosi in uno dei 4 gazebo allestiti e gestiti dalla Protezione civile di Lucca in piazza del Giglio, piazza San Michele, piazza Scalpellini e piazza San Francesco.

Oppure sarà possibile recarsi nella sede della Fondazione Antica Zecca di Lucca (Casermetta San Donato sulle Mura) o presso la postazione “Zecca Mobile” in via Beccheria e fare un'offerta per ricevere in cambio la riproduzione di una antica moneta della città di Amatrice. Il ricavato verrà devoluto anche in questo caso alla Protezione civile. Altra iniziativa di solidarietà è prevista infine sulla Casermetta di San Paolino, a cura della "Casa dei Diritti dei Bambini" (di cui fanno parte le associazioni "Dalla Parte dei Piccoli", Croce Verde, Unicef e Arte e Psicologia), che raccoglierà fondi per i bimbi terremotati.

Il lavoro degli uffici di Confcommercio ha permesso di confermare la quasi totalità degli eventi che erano stati programmati per la data originaria del 27 agosto.

In particolare, sono stati confermati due degli eventi di punta: uno di questi è l'esibizione in piazza San Michele della "Big Woman Violinist" a cura di Huma Show, che vedrà una violinista esibirsi dall'alto di una installazione statica misurante 5 metri, che le donerà l'aspetto di una "donna gigante", sotto alla quale, nella parte iniziale dello spettacolo, si esibirà una danzatrice di danza classica contemporanea e acrobatica. L'altro è l'evento artistico forse più atteso della serata, alle 24 in piazza San Martino: lo spettacolo "Osa" messo in scena dalla Compagnia di acrobati volanti Sonics. Un’esibizione di teatro acrobatico aereo realizzato dalla compagnia celebre in tutto il mondo.

Sono stati inseriti alcuni nuovi appuntamenti. Fra questi la possibilità di visitare la mostra "Lucca Piccante" nell'ex Real Collegio che, programmata inizialmente nella fascia oraria 10 - 21,30 resterà invece aperta sino alle 24. Alle 21 in piazza San Giusto, spazio a "Il tango c'è", spettacolo a cura dell'Associazione Tango Querido Lucca; alle 21,30, all'interno del Mercato del Carmine, "Angolo di Cuba",

a cura di Salsa de Alma in collaborazione con Demia; alla stessa ora, appuntamento all'Orto Botanico con "Robin della foresta, leggende e ballate del principe dei ladri con Anastasia Giusti e Daniele Ranieri; alle 23, sempre nel Mercato del Carmine, ecco "Kizomba" a cura di Pietro e Cynthia.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro